Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Prostituzione in strada: due multe in un mese per un automobilista

Mauro Barzagna
  • a
  • a
  • a

Prosegue l'offensiva dei vigili urbani di Perugia per contrastare il fenomeno della prostituzione in strada. E fioccano le multe nei confronti di automobilisti sorpresi a contrattare sesso a pagamento lungo le strade della periferia della città. Per chi viene sorpreso ad "acquistare" prestazioni è prevista una multa da 450 euro. Ne sa qualcosa un uomo, che nell'ultimo mese è stato beccato due volte dalla municipale e ha dovuto sborsare 900 euro. Servizio completo sul Corriere dell'Umbria del 28 maggio 2017