Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Perugia e Rieti unite nelle celebrazioni per i 550 anni dalla nascita della Beata Colomba

alessandra Borghi
  • a
  • a
  • a

Quest'anno si celebra il 550° anniversario della nascita della Beata Colomba da Rieti (1467-2017), molto venerata anche a Perugia, dove nel 1991 è stata istituita un'associazione culturale a lei intitolata e riconosciuta dall'Archidiocesi perugino-pievese. L'Associazione Beata Colomba, che conta centinaia di soci e simpatizzanti, si prefigge di tenere vivi il culto e la memoria storica di questa grande figura di santa che tanto fece anche a livello sociale per la Perugia della seconda metà del XV secolo. L'associazione ha redatto un programma di diversi eventi culturali che inizieranno nella città di Rieti sabato 4 febbraio, dove giungerà in mattinata un folto gruppo di fedeli da Perugia accompagnati dal cardinale Gualtiero Bassetti. Il porporato perugino, insieme al vescovo di Rieti monsignor Domenico Pompili e ad altri presuli, presiederà nel pomeriggio (ore 16) una solenne concelebrazione eucaristica nella cattedrale di Santa Maria Assunta. La concelebrazione sarà preceduta da una visita guidata alla cattedrale (ore 15.30), mentre in mattinata (ore 11) è in calendario una visita al Monastero delle Domenicane di Sant'Agnese e agli affreschi della Caserma “Attilio Verdirosi”, già convento di San Domenico. Per gli amici perugini dell'Associazione “Beata Colomba” è anche un'occasione di fare sentire la propria vicinanza e solidarietà alla città di Rieti ferita dal terremoto, che vuole, come soprattutto i centri più colpiti del Reatino, delle Marche e dell'Umbria, ripartire e ricostruire il proprio futuro.