Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Rubano scarpe in un negozio di San Sisto

default_image

Claudio Bianconi
  • a
  • a
  • a

Una telefonata al 113 segnala un furto ad un negozio di scarpe di San Sisto. La commessa aveva chiaramente sentito l'antitaccheggio che entrava in funzione e in una frazione di secondo aveva visto due persone, un uomo e una donna che con velocità guadagnavano l'uscita del negozio e non si fermavano, nonostante la stessa li avesse chiamati.  I poliziotti si sono messi sulle tracce dei ladri dopo aver visionato dei filmati delle telecamere della videosorveglianza.      Dalle immagini si vedevano le due persone che dopo essere state inseguite dalla commessa si dirigevano fuori, prendendo la direzione per San Sisto. I poliziotti li hanno cercati in zona e non li hanno individuati; hanno allargato le ricerche e li hanno individuati mentre percorrevano a piedi la strada Cortonese per Ferro di Cavallo. Nella borsa dell'uomo, un cittadino romeno, di quarant'anni, con numerosi precedenti per reati contro il patrimonio, sono state  trovate nascoste in una felpa le scarpe che la commessa ha riconosciuto in quelle rubate poco prima.   Insieme all'uomo è stata arrestata anche la donna che era con lui, una quarantenne, italiana; entrambi sono di Gualdo Tadino. Nella direttissima, fissata per lunedì 6 giugno, è stato contestato ad entrambi il reato di furto aggravato in concorso. L'uomo è stato indagato anche per false attestazioni a pubblico ufficiale, perché non ha voluto rilevare subito le sue vere generalità.