Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

I residenti segnalano la presenza di spacciatori: blitz della polizia al parco

default_image

Eleonora Sarri
  • a
  • a
  • a

Sono stati i residenti a segnalare la presenza degli spacciatori al parco Sant'Anna a Perugia. Così lunedì mattina gli agenti delle volanti e del reparto prevenzione crimine hanno chiuso le vie di fuga controllando tutti i presenti all'interno del parco. Sono stati così individuati due magrebini, vecchie conoscenze delle forze di polizia: un 44enne algerino, pluripregiudicato e sottoposto all'obbligo di dimora nel comune di Perugia, il cui controllo ha dato esito negativo. L'altro, un tunisino di 57 anni aveva con sé invece banconote di piccolo taglio per 500 euro, due dosi di eroina e una di hashish. Per lui una denuncia per detenzione ai fini di spaccio e l'avvio delle procedure di espulsione.