Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Lesioni dopo l'intervento: “Il medico risarcisca 820mila euro”

Eleonora Sarri
  • a
  • a
  • a

Un intervento di settoplastica si era concluso con complicanze pesanti per il paziente, poi indennizzato dalla Asl con 820mila euro. Ora è in piedi il procedimento davanti alla corte dei conti, con la procura regionale che chiede che sia il medico a pagare un danno all'erario di pari ammontare. Il sostituto procuratore Pasquale Principato dal canto suo non ha dubbi: “Le lesioni sono state provocate da una condotta gravemente colposa e per questo il medico deve risarcire quanto erogato dall'azienda sanitaria al paziente”, ha sostenuto in udienza. La difesa, invece, ha chiesto di sospendere il procedimento in attesa che si definisca quello penale (pendente davanti al giudice Noviello) il cui esito è ritenuto “indispensabile per valutare l'eventuale responsabilità contabile”.