Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Ex giudice a processo, Vittorio Cecchi Gori in aula

Vittorio Cecchi Gori in aula

Eleonora Sarri
  • a
  • a
  • a

Ha raccontato la sua verità, il produttore cinematografico ed ex patron della Fiorentina Calcio Vittorio Cecchi Gori. Che lunedì mattina è comparso nella aula “C” del tribunale penale davanti al collegio presieduto dal giudice Daniele Cenci. Il processo vede imputata una ex giudice per le indagini preliminari di Roma accusata di concussione nei confronti proprio dell'imprenditore toscano. Accuse che il giudice finito sotto inchiesta, nelle varie fasi dibattimentali, ha sempre respinto con forza. L'udienza è servita a Cecchi Gori per ripercorrere nei dettagli la lunga vicenda (l'imputata era presente). Partendo dall'incontro casuale in quella birreria di Roma che gli aveva permesso di avere un contatto diretto con il giudice (“suo figlio andava a scuola con il mio”). “Per la prima volta avevo a che fare con la giustizia, ero disorientato e preoccupato. - ha detto - Quindi, visto che il mio legale di fiducia era deceduto, mi serviva un consiglio su chi incaricare come difensore”. Prossimo round a settembre.