Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Bazar di merce rubata, in casa refurtiva per 50mila euro

(Foto Giancarlo Belfiore)

Eleonora Sarri
  • a
  • a
  • a

Un vero e proprio bazar di merce rubata. Con decine di telefoni, orologi, computer, capi d'abbigliamento e altri oggetti. Sono stati i carabinieri a intecettare un tunisino del 1977 in pieno centro storico di Perugia dopo una segnalazione. Il blitz è scattato tra lunedì e martedì quando i militari hanno seguito l'uomo fino a casa. Una volta all'interno dell'appartamento i carabinieri non hanno creduto ai loro occhi: centinaia di articoli rubati per un valore di circa 50mila euro. GUARDA LE FOTO Tutti oggetti frutto di colpi ai semafori, nelle scuole e nei centri commerciali come quello fatto in un istituto di Bettona dove sono stati portati via 6 pc. Secondo i carabinieri gli oggetti sarebbero il provento di 70-90 furti. L'uomo è stato fermato con l'accusa di ricettazione. Incessante il via vai delle persone che stanno riconoscendo i propri oggetti e che così possono procedere al recupero.