Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Prende un brutto voto a scuola e non torna a casa

Il magrebino individuato in piazza Partigiani

Eleonora Sarri
  • a
  • a
  • a

Prende un brutto voto a scuola e non torna a casa. La polizia lo rintraccia e lo riaffida ai genitori. L'allarme è partito giovedì 26 marzo da Gubbio dove un ragazzino di origine straniera residente in città con la famiglia, dopo aver preso una brutta nota a scuola, era andato a Perugia senza avvertire i genitori. Il padre e la madre, quando non lo hanno visto tornare a casa, si sono spaventati e hanno avvertito le forze dell'ordine. Immediatamente sono scattate le ricerche, con la volante che ha trovato il ragazzino in piazza Partigiani. Agli agenti il minorenne ha confermato di aver trascorso tutto il pomeriggio a Perugia e di essersi trovato in difficoltà per il fatto di aver raggiunto il terminal dei bus quando era già partito l'ultimo mezzo per Gubbio. Il ragazzo è stato accompagnato in questura e poi riaffidato ai genitori.