Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Ubriaco scavalca la recinzione della Fontana Maggiore

default_image

Eleonora Sarri
  • a
  • a
  • a

Ubriaco oltrepassa la recinzione della Fontana Maggiore. La polizia denuncia per ubriachezza molesta uno studente libico di 22 anni. Nella serata di domenica 22 marzo dopo la segnalazione dei vigili urbani, chiamati in causa anche dai cittadini. i poliziotti sono arrivati in piazza IV Novembre a Perugia dove un giovane aveva oltrepassato la recinzione della fontana. Lo studente libico del 1993, dopo aver bevuto troppo, aveva commesso la bravata portando con sé una bottiglia di birra. Gli agenti si sono accorti che lo studente non era più in grado di uscire. I poliziotti, coadiuvati da un equipaggio della polizia municipale di Perugia, hanno preso in consegna l'uomo e lo hanno portato in Questura. Il ragazzo è regolarmente presente sul territorio nazionale e non è gravato da alcun precedente. E' stato segnalato per ubriachezza molesta. Benché non vi fossero segni evidenti di danneggiamento, la polizia municipale ha comunque contestato al giovane le violazioni al regolamento di polizia urbana e attivato la procedura di verifica dei danni eventualmente patiti dalla Fontana Maggiore tramite la Soprintendenza delle Belle Arti di Perugia.