Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Maltempo, neve sulla Flaminia: traffico in tilt e disagi

La neve sulla Flaminia tra Spoleto e Terni

Eleonora Sarri
  • a
  • a
  • a

Sono stati decine gli interventi dei vigili del fuoco in tutta la provincia di Perugia per i danni causati dal maltempo. Pioggia, ma anche il forte vento che da ore tira su tutta l'Umbria, hanno provocato caduta di alberi e rami e allagamenti. A essere particolarmente colpite le zone di Spoleto (LEGGI COSA E' SUCCESSO) (GUARDA LE FOTO DI SPOLETO) e Foligno (LEGGI L'ARTICOLO DEL MALTEMPO A FOLIGNO) dove si registrano allagamenti di scantinati, alberi caduti sulle strade e tettoie scoperchiate. Nevica sulla Flaminia fra Terni e Spoleto. Nonostante la criticità non vengono segnalati danni a persone. Per quanto riguarda Perugia, i vigili del fuoco sono intervenuti in zona San Vetturino dove alcuni rami sono caduti sulla strada ostacolando la circolazione. E' caduto anche qualche fiocco (GUARDA LE FOTO). Le previsioni per i prossimi giorni non dicono nulla di buono (LEGGI LE PREVISIONI). Situazione difficile anche a Città di Castello, con neve sui passi del Tifernate. Proprio a Trestina un albero è caduto sul tetto della scuola primaria mentre i bambini erano in classe. LEGGI l'articolo su Trestina Per fortuna i piccoli non hanno riportato conseguenze. Sempre il maltempo sarebbe tra le cause del terribile incidente avvenuto sulla Sr 221 Aretina, dove l'autista di un furgone si è salvato per miracolo. LEGGI l'articolo sull'incidente e GUARDA le drammatiche foto   Neve dal primo pomeriggio di venerdì anche su tutta la Fascia appenninica dove il maltempo ha regalato momenti particolari come quelli di Gubbio dove la squadra di calcio si è allenata sotto una vera e propria bufera (LEGGI L'ARTICOLO). La nevicata non è durata molto, ma il tempo è bastato per imbiancare tetti e auto. GUARDA LE FOTO Raffiche di vento anche al lago Trasimeno (LEGGI L'ARTICOLO), dove l'acqua ha fatto capolino nei giardini di Passignano (GUARDA LE FOTO). Qualche danno per il maltempo anche nell'Orvietano, specialmente a Porano, dove la caduta di un ramo ha tranciato cavi della luce.