Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Coronavirus a Perugia, nuovi dehors in centro in prova per un mese

Esplora:

Francesca Marruco
  • a
  • a
  • a

Da domani soppressi quattro stalli in piazza Piccinino e due posti auto lungo corso Cavour per far posto ai tavolini di ristoranti e bar che ne hanno fatto richiesta. Sono queste infatti le prime autorizzazioni rilasciate da Palazzo dei Priori a entrare in vigore. Ma l'efficacia dell'ordinanza firmata dalla comandante della polizia locale, Nicoletta Caponi, al momento è solo per un mese. Fino al 6 luglio largo ai dehors per aiutare un po' i titolari degli esercizi commerciali a recuperare qualche incasso perso nei mesi di lockdown, e poi si vedrà. “L'ordinanza è stata adottata solo per un mese - spiega la comandante Caponi - perché dobbiamo capire che impatto avrà sul traffico e sulla residenzialità”. Insomma un passo alla volta, si fa sempre in tempo a prolungare un'ordinanza che non a revocarne l'efficacia. Al momento quindi, i primi ad avere i tavoli fuori saranno la pizzeria Mediterranea di piazza Piccinino e il bar Le Vipere. In corso Cavour invece, il posto fino ad ora destinato al posteggio di due auto, andrà la bar “Deliziosi pasticci”. Ma in arrivo ci sono anche altre autorizzazioni: l'Antica Trattoria San Lorenzo avrà un suo spazio in piazza Danti, alcuni ristoratori di corso Garibaldi, capitanati dallo chef del locale “Camino Garibaldi” stanno ultimando un progetto per chiedere la gestione comune degli spazi di piazzetta Lupattelli. IL SERVIZIO COMPLETO NELL'EDIZIONE DEL 5 GIUGNO DEL CORRIERE DELL'UMBRIA