Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Una piazza gremita per dire "Je suis Charlie" e condannare la violenza

(foto Belfiore)

Andrea Niccolini
  • a
  • a
  • a

Tanta gente in piazza della Repubblica a Perugia, nel pomeriggio di sabato 10 gennaio, ha partecipato alla manifestazione in difesa della libertà di espressione e di condanna al terrorismo. GUARDA la gallery Tanti cartelli con la scritta "Je suis Charlie" hanno ricordato le vittime della strage alla redazione di Charlie Hebdo e gli ostaggi uccisi. GUARDA la gallery Oltre al Consolato di Francia hanno aderito Regione Umbria, Provincia e Comune di Perugia, Arci, Immaginario Festival, Forum dei giovani).