Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Coronavirus, a Perugia la protesta di ristoranti e bar

Francesca Marruco
  • a
  • a
  • a

L'Umbria dei bar e ristoranti protesta. Contro un allontanamento della riapertura e contro le misure inesistenti adottate per proteggerli. Nel capoluogo una decina di locali tra cui, Il bistrot, Il Testone, Hogan's e Peppone, hanno aderito alla protesta indetta dal Movimento imprese ospitalità a livello nazionale. Alla protesta, che prevedeva l'accensione dell'insegna hanno aderito anche altri esercenti a Orvieto, Foligno, Passignano, Ellera e Spoleto. Il comparto rischia di non rialzarsi dalla crisi in cui è sprofondato a causa dell'epidemia e a causa della mancanza di sostegni diretti o indiretti riservati a bar e ristoranti.