Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

La denuncia: "Amianto nei parcheggi della polizia locale"

default_image

Federico Sciurpa
  • a
  • a
  • a

La Uil funzione pubblica denuncia il pericolo amianto nella sede della polizia locale. In particolare “è venuta a conoscenza che l'intero soffitto della rimessa auto della polizia locale è costituito da lastre di eternit o comunque da materiale in cui è presente l'amianto”. “Siamo certi - scrivono i delegati Cristiano Mezzasoma, Jaki Mariucci e Angelo Garofalo - che ormai sia ben consolidata la certezza che questo materiale rappresenti un reale rischio per la salute e che possa comportare anche malattie gravi che possono manifestarsi dopo molti anni dall'esposizione”. Le fibre di asbesto rilasciate sono disperse dal vento e, in misura ancora maggiore sono trascinate dalle acque piovane, raccogliendosi nei canali di gronda o venendo disperse nell'ambiente dagli scarichi di acque piovane non canalizzate. La Uil funzione pubblica regionale unitamente al gruppo aziendale della chiedono “la rimozione del materiale con presenza di amianto o comunque l'accertamento prescritto dalla legge e la messa in sicurezza dell'ambiente lavorativo”.