Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Tutto pronto per il derby, la città sarà blindata

La conferenza in questura

Eleonora Sarri
  • a
  • a
  • a

“Creare un evento che sia spettacolo, tifoseria e condivisione”. E' l'obiettivo della pianificazione messa a punto dal Gruppo operativo sicurezza per lo stadio “Renato Curi” in vista del match Perugia-Ternana, previsto sabato 22 novembre alle 15. “Chiediamo pazienza all'utenza - dice il questore Gugliotta - e di anticipare i tempi di affluenza allo stadio”. Cancelli aperti dalle 12.30. Anche il vicario del questore, Paolo Sirna, ha sostenuto che “gli attori principali dell'evento sono i tifosi e incontrandoli li abbiamo trovati molto responsabili”. “L'ultimo campionato è stato il più affollato della Lega Pro”, ha ricordato il capo di gabinetto della questura Francesco Barba. “Abbiamo quindi cercato di contrastare le criticità che riguardano non tanto l'interno, quanto l'esterno dello stadio”. “E' stata limitata la vendita di biglietti per i tifosi ospiti e sono state specificate le modalità di vendita per quelli locali (un biglietto a testa, nominativo e incedibile: non bisogna dimenticare di portare la carta d'identità anche allo stadio per via dei controlli). Inoltre, una parte del tifo è stata riservata ai tifosi locali e un'altra alla tifoseria ospite, senza ammettere altri scenari”. Confermato che saranno 850 i biglietti per gli spettatori ospiti, in tutto si attendono circa mille persone da Terni.  Quindici i pullman che partiranno da Terni in due tranche e raggiungeranno Perugia circa un'ora prima della partita. Prevista una rappresentanza qualificata degli operai dell'Ast nel settore ospiti.  VIABILITA' Quando ci sarà il transito della tifoseria ospite la direttrice Madonna Alta-stadio sarà riservata ad essa. Quella locale si differenzierà sulle direttrici Madonna Alta e San Faustino. Sarà in campo anche la polizia municipale in forze. Il mercato settimanale di Pian di Massiano si svolgerà con chiusura prevista alle 12; alle 13 l'area dovrà essere totalmente sgomberata.