Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Muore cigno a Pian di Massiano, scatta la denuncia

Roberto Minelli
  • a
  • a
  • a

La responsabile Lav dell'Umbria Graziella Gori è intervenuta sulla morte del cigno presso il laghetto comunale di Pian di Massiano, a Perugia. "Una morte che poteva essere evitata se si fosse ascoltato il grido d'allarme dei volontari o se gli addetti, pagati dalla collettività, avessero fatto e facessero con scrupolo, competenza e diligenza il proprio lavoro - si legge in una nota -. Il cigno andava tenuto in osservazione e curato, forse sarebbero bastati dei semplici antibiotici, ma questo non è stato fatto: il cigno dopo una prima visita veterinaria, voluta a gran voce dai volontari, è stato riportato al laghetto e lasciato a se stesso. La Lav, dopo un incontro con il Comune svoltosi mercoledì (peraltro fissato da tempo) ha chiesto comunque che "venga fatta chiarezza sulla morte del cigno e ha inoltrato denuncia alla magistratura".