Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Fatica e gran caldo, decine di malori alla Marcia della pace

Eleonora Sarri
  • a
  • a
  • a

Super lavoro degli operatori del 118 del Santa Maria della Misericordia in occasione della Marcia della pace da Perugia ad Assisi. L'equipe del dottor Mario Capruzzi, che si è avvalso della collaborazione del responsabile del personale infermieristico Gianpaolo Doricchi e del direttore del pronto soccorso di Assisi Francesco Borgognoni, è stata chiamata in causa per 32 volte, ma fortunatamente per casi non gravi. Anzi, numerosi interventi sono stati effettuati nelle postazioni mediche allestite lungo il percorso (la principale a Santa Maria degli Angeli). Per sei persone si è reso necessario il trasporto al pronto soccorso di Assisi, con dimissione dopo le terapie e gli accertamenti. Un uomo di 54 anni è stato invece trasportato all'ospedale di Perugia e ricoverato per una frattura a un piede, conseguenza di una caduta avvenuta nella tarda mattinata. La maggioranza dei casi, come riferisce una nota dell'ufficio stampa dell'Azienda ospedaliera di Perugia, ha riguardato malori legati all'affaticamento e al caldo. Dei 32 interventi effettuati dal personale sanitario, quattro hanno riguardato bambini che erano in compagnia dei genitori. Un leggero malore anche per una volontaria della protezione civile, impegnata fin dalle prime ore del mattino.