Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

“Ha maltrattato il figlio di tre anni”, ma il giudice la assolve

Eleonora Sarri
  • a
  • a
  • a

Era accusata di maltrattamenti nei confronti del figlio di appena tre anni. E ciò nonostante la decisione del tribinale dei minori, che invece aveva archiviato la vicenda non riscontrando nulla di preoccupante nel rapporto tra madre e figlio. Ma il procedimento penale non si era fermato. Con la storia della signora (una giovane badante, difesa dall'avvocato Pasquale Perticaro) che è tornata di prepotenza in aula per il giudizio. A metterla nei guai era stata la famiglia in cui la donna prestava servizio. E dalla quale si era separata (con tanto di denuncia all'ispettorato del lavoro) perché, secondo lei, “era stata sfruttata, con uno stipendio da fame”. Da qui la pesante accusa di maltrattamenti. Ma davanti al giudice la badante è stata assolta con formula piena.