Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Disoccupato di 57 anni incensurato sorpreso a spacciare droga

Roberto Minelli
  • a
  • a
  • a

La volante di Perugia ha notato in via Manuali un uomo che si aggirava tra le siepi e che, accortosi della polizia, ha cercato di allontanarsi. Gli agenti, in considerazione del suo comportamento sospetto, si sono affrettati a raggiungerlo e subito gli hanno chiesto cosa stesse facendo. A questo punto, l'uomo ha farfugliato qualche spiegazione poco credibile e ha mostrato un certo nervosismo. I poliziotti quindi lo hanno perquisito, trovandogli addosso un intero panetto di sostanza solida di colore marrone e un frammento più piccolo dello stesso tipo di materiale. Le successive analisi della polizia scientifica hanno permesso di accertare che si trattava di cannabinoidi, per un peso complessivo di circa 85 grammi. Così, gli uomini della volante hanno sequestrato il tutto e hanno compiuto verifiche più approfondite sull'uomo. Quest'ultimo, 57 anni, è risultato incensurato e ha fatto capire di avere da qualche tempo delle difficoltà economiche poiché non svolge alcuna stabile attività lavorativa. In sostanza, secondo la versione del cinquantasettenne, avrebbe iniziato a vendere droga per procurarsi il denaro necessario al proprio sostentamento. Così, considerando la sua posizione, la polizia lo ha denunciato a piede libero per spaccio di sostanze stupefacenti.