Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Riconosce il ladro del suo cellulare mentre passeggia e lo fa arrestare

Eleonora Sarri
  • a
  • a
  • a

Riconosce in centro l'uomo che le ha rubato il cellulare e avverte la polizia. Italiano di 37 anni finisce in manette per rapina impropria. L'arresto è avvenuto nel pomeriggio del 9 settembre. Una decina di giorni prima l'uomo aveva sottratto un telefono cellulare a una ragazza perugina, sfilandoglielo dalla borsa mentre si trovavano nella zona del Pincetto. La ragazza si era però accorta dell'accaduto chiedendogli di restituire il telefono. L'uomo si era quindi dato alla fuga con la ragazza che lo aveva inseguito cercando di strappargli il telefono, ma il ladro l'aveva violentemente spintonata prima di fuggire definitivamente. Ma martedì la giovane, che si trovava in centro insieme ad alcune amiche, lo ha rivisto e ha subito chiamato il 113. A questo punto, una volante e un equipaggio della polizia di quartiere sono arrivati sul posto e hanno circondato l'uomo. Il fermo è arrivato anche perché l'uomo è sprovvisto di una stabile dimora ed è gravato da numerosi precedenti di polizia per reati contro il patrimonio: è stato associato al carcere di Capanne.