Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Vince mille euro alle slote viene rapinatodal cognato e due donne

I carabinieri della stazione e dell'aliquota radiomobile della compagnia di Perugia sono intervenuti in seguito alla segnalazione da parte di alcuni cittadini di una violenta lite in un bar di Ferro di Cavallo

Claudio Bianconi
  • a
  • a
  • a

Un romeno vince mille euro alla slot-machine, in un bar di Perugia, ma viene rapinato da tre connazionali, che lo feriscono e fuggono con i soldi: due dei presunti responsabili - un uomo di etnia rom, cognato della vittima dell'aggressione, e sua moglie - sono stati arrestati dai carabinieri, e un'altra donna e' stata denunciata a piede libero. I militari della stazione e dell'aliquota radiomobile della compagnia di Perugia sono intervenuti in seguito alla segnalazione da parte di alcuni cittadini di una violenta lite in un bar di Ferro di Cavallo, con lancio di bottiglie e di altri oggetti. Giunti sul posto i militari hanno trovato l'uomo in evidente stato confusionale, ferito alla testa. Quest'ultimo ha riferito ai carabinieri che poco prima, dopo avere vinto mille euro alla slot-machine, era stato aggredito alle spalle da suo cognato, mentre due donne si erano impossessate della sua vincita, fuggendo a bordo di un'auto. Al termine di una breve indagine, i carabinieri sono riusciti a rintracciare i tre presunti autori della rapina, tutti noti alle forze dell'ordine e gia' indagati in passato per reati contro il patrimonio.