Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Spray urticante a scuola, una ragazza è ancora ricoverata

default_image

Francesca Marruco
  • a
  • a
  • a

Uno dei nove studenti dell'Istituto Pieralli, medicati nel pomeriggio di  lunedì 11 novembre all'ospedale di Perugia per i malori accusati dopo aver respirato spray urticante, spruzzato nel corridoio della scuola, è stato trattenuto  in osservazione presso la struttura del Pronto Soccorso. Si tratta di una giovane di 17 anni residente in città. Le ragioni del ricovero, riferisce una nota dell'ospedale, sono stati motivate  dal responsabile del Pronto Soccorso dottor Paolo Groff, con “una reazione particolarmente emotiva da parte della giovane paziente”. I sanitari confidano di procedere in giornata alle dimissioni della ragazza. Per quanto riguarda gli altri studenti, quattro di loro erano stati dimessi quasi subito, dopo le opportune terapie, gli altri nella tarda serata di ieri.