Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Terremoto, la Corte dei conti indaga sulla ricostruzione

Francesca Marruco
  • a
  • a
  • a

La Procura presso la Corte dei Conti dell'Umbria ha aperto un fascicolo sulla ricostruzione post terremoto del 2016. L'inchiesta al momento è contro ignoti. Nello specifico il fascicolo è stato aperto per l'ipotesi di danno pubblico dovuto alla mancata  o tardiva ricostruzione post sisma 2016, alla omessa o mancata adozione del piano di ricostruzione, all'omesso conferimento degli incarichi tecnici; nonché sulla mancata previsione sismica, sull'ipotesi di adozione di mappe inadeguate e sulla sottovalutazione della pericolosità sismica dell'area. L'apertura dell'indagine è stata resa nota dagli stesi uffici giudiziari.  Servizio completo nel Corriere dell'Umbria del 4 settembre 2019