Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Capanne, detenuto si toglie la vita in carcere

Francesca Marruco
  • a
  • a
  • a

Un detenuto di 37 anni si è tolto la vita stamane in una cella di isolamento del carcere perugino di Capanne. L'uomo era stato trasferito nella sezione per motivi disciplinari. Secondo quanto si apprende, fino a poco prima dell'estremo gesto, aveva parlato con uno degli agenti della polizia penitenziaria. Negli ultimi giorni l'istituto penitenziario è stato al centro di ripetuti allarmanti episodi: martedì un agente è stato sequestrato, ieri un'agente è stata picchiata e nella notte un altro detenuto, dopo aver sfasciato la cella, ha minacciato chiunque si avvicinasse con i pezzi del wc rotto. Una situazione esplosiva che i sindacati vanno denunciando già da tempo.