Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Cresce l'allarme per l'incidenza dei tumori a Bagni

La discarica Le Crete

Claudio Bianconi
  • a
  • a
  • a

"Mi sono personalmente attivato presso l'Usl per avere dei dati che, a livello comunale, diano un quadro scientificamente attendibile e veritiero della situazione. Mi sento, comunque, di escludere un allarme di questo tipo". Lo assicura il sindaco Giuseppe Germani di fronte alla crescente preoccupazione legata a un presunto incremento dell'incidenza tumorale tra la popolazione, in particolare a Bagni. Una correlazione esplicita e certificata tra la vicinanza della frazione alla discarica "Le Crete" e i casi di tumori e leucemie riscontrati nei residenti della zona, poco più di sessanta in tutto, al momento non c'è in alcun modo. Di fronte ad alcuni casi di decessi prematuri, resta comunque il bisogno nei familiari di conoscere una volta per tutte la verità. È stato ribadito pubblicamente anche in occasione dell'assemblea promossa dal movimento civico #SaveOrvieto per informare la cittadinanza sui progetti riguardanti l'ampliamento della discarica e per comunicare la ferma opposizione alla loro realizzazione.