Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Bomba vicino all'A1, mercoledì il brillamento: ecco i provvedimenti

La bomba rinvenuta a Baschi

Roberto Minelli
  • a
  • a
  • a

Si segnala nuovamente che le operazioni di brillamento della bomba d'aereo ritrovata in località Fori di Baschi nel comune di Orvieto, saranno effettuate nella giornata di mercoledì 12 agosto prossimo a partire dalle 6, previa evacuazione dei residenti entro un raggio di 1.800 metri. Durante le operazioni l'Autostrada A1 sarà chiusa al traffico dalle ore 6 alle 8.20, e comunque fino a cessate esigenze, in entrambi i sensi di marcia, tra i caselli di Orvieto (direzione Sud) ed Orte (direzione Nord). Il traffico in direzione sud, dovrà uscire ad Orvieto, seguire le indicazioni per Orvieto, prendere la Ss71 e poi la Ss2 direzione Montefiascone e Viterbo; da qui seguire la Ss 675 direzione Orte, da dove sarà possibile rientrare in A1. Il traffico in direzione nord dovrà uscire ad Orte, seguire le indicazioni per Viterbo e poi per Ss2 Montefiascone; prendere la Ss 71 direzione Orvieto, da dove sarà possibile rientrare in A1. Per le lunghe percorrenze, si consigliano le uscite di Valdichiana per i veicoli che procedono verso sud, con prosecuzione sul raccordo Bettolle – Siena in direzione Perugia; poi seguire sulla E45 in direzione Terni e poi Orte, da dove si può rientrare in A1. Per i veicoli in transito verso nord, l'uscita consigliata è il casello di Orte, seguire poi le indicazioni per Terni, immettersi sulla E45 in direzione Perugia; quindi seguire il raccordo Bettolle – Siena e rientrare in A1 alla stazione di Valdichiana. Nel corso delle operazioni, sarà chiusa anche la Ss 205 “Amerina” dal km 45+800 (innesto con S.S. 448) al km 52+100 (corrispondenza casello A1 di Orvieto) dalle 6 alle 8.40. È altresì previsto il blocco della circolazione ferroviaria sulla linea lenta della direttrice Roma-Firenze dalle 6.20 alle 8.20. I treni in transito tra Orte e Orvieto, nelle due direzioni, per il periodo interessato alle operazioni, verranno deviati sulla linea direttissima Firenze-Roma. Per i treni regionali 3377 (Terontola-Roma Termini) e 2304 (Roma Termini - Firenze Santa Maria Novella) saranno soppresse le fermate di Alviano e Attigliano ed attivati servizi sostitutivi.