Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Sacerdote sorpreso ubriaco al volante

Eleonora Sarri
  • a
  • a
  • a

Prete ubriaco al volante, denunciato dalla polizia stradale. Cinque patenti ritirate in circa sette giorni. Tutte per guida in stato d'ebbrezza. Tre delle quali per tasso alcolemico superiore a 1,5 grammi di alcol per litro di sangue. Sono questi i contorni dell'attività su strada portata avanti dagli agenti della sottosezione della polizia stradale di Orvieto negli ultimi giorni. Nei controlli, intorno alle 4 di lunedì, in prossimità dello svincolo autostradale di Orvieto è incappato anche un sacerdote del Viterbese. Il quarantenne, al volante in direzione nord, aveva fermato la propria auto a cavallo tra la corsia d'emergenza e la corsia di marcia. Alla pattuglia che gli si è avvicinata avrebbe riferito, ridendo, che stava cercando qualcosa all'interno dell'abitacolo. La prova dell'etilometro ha però permesso di appurare che il tasso alcolemico era di 1,72 grammi di alcol per litro di sangue. Recidivo alla contravvenzione, inevitabile per lui la denuncia per guida in stato d'ebbrezza, con ritiro della patente e sequestro del veicolo al fine della confisca.