Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Voto di protesta, nella scheda elettorale spunta un preservativo

Eleonora Sarri
  • a
  • a
  • a

Mentre in tutti i seggi erano ancora in corso lo spoglio delle schede elettorali, intorno a mezzanotte e mezza sono arrivate anche le prime sorprese. Lontani gli anni delle fette di mortadella o delle parolacce, il caso più eclatante di questa tornata elettorale si è registrato a Orvieto, in particolare al seggio 17 di Sferracavallo. Il risultato politico, però, non c'entra. All'apertura di una scheda, infatti, è comparso un profilattico che un elettore, evidentemente in segno di protesta, ha avuto cura di lasciare all'interno della scheda prima di imbucarla nell'urna.