Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Decine di pecore sbranate: ora è vero allarme lupi

default_image

Andrea Niccolini
  • a
  • a
  • a

Allarme lupi negli allevamenti delle aziende zootecniche dell'Orvietano. Ad essere colpita, la notte tra mercoledì e giovedì, l'azienda di Roberto Rosati situata in località Canonica, all'interno della zrc “La Renara”. Qui si è registrato l'ennesimo attacco di lupi che, entrati all'interno del recinto, hanno compiuto una vera mattanza, decimando un branco da 280 ovini. Il censimento dei danni, al momento, parla di 21 pecore morte. Tra queste, anche due montoni dal valore stimato di 6000 euro. Sono 25 quelle rimaste visibilmente ferite e un centinaio quelle disperse nelle campagne limitrofe. Hanno riportato lesioni importanti anche i cani da pastore, che hanno subito l'attacco notturno. Solo l'ultimo, a quanto pare, di una lunga serie negli ultimi tempi.