Riforma giustizia, in 200 a Orvieto hanno gridato: "Vergogna"

Riforma giustizia, in 200 a Orvieto hanno gridato: "Vergogna"

Sit in sull'Autosole contro la chiusura del tribunale. Il sindaco Concina: "Interessi di lobby, così si spacca l'Umbria a metà: 3 tribunali a oriente, 0 a occidente. La speranza è agire sui tempi”

11.09.2013 - 12:21

0

E’ durato un'ora il disagio vissuto ieri dagli automobilisti in uscita dall’A1 e dalla statale 205, imbattutisi nel sit-in di protesta contro la soppressione del tribunale. Durerà molto di più quello dei 130 avvocati di Orvieto e dei 56mila utenti del bacino costretti da venerdì prossimo a recarsi a Terni anche solo per sbrigare un certificato. Cartelli e volantini alla mano, in 200 hanno gridato “vergogna”.
Con loro, anche le bandiere di Cittadinanzattiva, sindaci e sindacati, e le rappresentanze istituzionali. In testa, il sindaco Concina. “Manifestiamo civilmente - ha detto - contro una chiusura indegna, basata su criteri di salvataggio puzzolenti e interessi di lobby e non su progetti ragionevoli di riorganizzazione delle giurisdizioni. Questa riforma spacca l'Umbria a metà: 3 tribunali a oriente, 0 a occidente. La speranza è poter agire sui tempi”.

Servizio integrale nel Corriere dell’Umbria dell’11 settembre
A cura di Davide Pompei
 

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Renzi alla Leopolda cita Aldo Moro e chiude sulle note di Tommaso Paradiso: "Non avere paura"

Renzi alla Leopolda cita Aldo Moro e chiude sulle note di Tommaso Paradiso: "Non avere paura"

(Agenzia Vista) Firenze, 20 ottobre 2019 Renzi alla Leopolda cita Aldo Moro e chiude sulle note di Tommaso Paradiso: "Non avere paura" Matteo Renzi interviene sul palco della Leopolda 10: "Se vogliamo essere presenti, diceva Aldo Moro, dobbiamo essere per le cose che nascono anche se hanno contorni incerti, e non per le cose che muoiono, anche se vistose e in apparenza utilissime" Fonte: Agenzia ...

 
Di Maio e l'inglese, prova superata

Di Maio e l'inglese, prova superata

(Agenzia Vista) Washington, 20 ottobre 2019 Di Maio e l'inglese, prova superata Il ministro degli Esteri, Luigi di Maio, a Washington interviene in inglese al convegno 'Un futuro comune: Stati Uniti e Italia', organizzato dal Consiglio per le relazioni tra Italia e Stati Uniti / fonte FB. Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

 
Sculture a tema, le quattro opere  realizzate

Eurochocolate

Sculture a tema, le quattro opere realizzate

Un grande grifo con un bottone tra gli artigli è la monumentale scultura realizzata da Stefano Chiacchella. Un bottone che diventa rosone nell’opera di Massimo Arzilli o che ...

20.10.2019

Traffico rivoluzionatoper don Matteo

Spoleto

Traffico rivoluzionato
per don Matteo

Ultime due settimane di permanenza a Spoleto per il cast di Don Matteo 12. Le riprese nella città del Festival, che in questi giorni di metà ottobre sta ospitando numerosi ...

19.10.2019

Lorenzo Rinaldi ai "live": il sogno continua

su sky

Il ternano Lorenzo Rinaldi ai "live" di X Factor

Lorenzo Rinaldi, il 19enne ternano in lizza a X Factor, il talent più popolare della tv italiana, su Sky, è tra i 12 finalisti. Il giudice della sua categoria, Malika Ayane, ...

18.10.2019