Grande Oriente d'Italia aiuta i ragazzi di Norcia

La replica

La Massoneria continua a essere sopra di tutto

20.11.2019 - 16:01

0

Riceviamo in replica all’editoriale di Roberto Segatori dal titolo “Le contraddizioni della Massoneria” (LEGGI qui).

Stefano Bisi*
La Massoneria del Grande Oriente d’Italia in Umbria, come in altre parti d’Italia, sta vivendo un momento di grande crescita e di interesse per la sua continua opera di mettere al centro di tutto l’Uomo e migliorare l’Umanità. In una fase di imbarbarimento del clima politico e di incapacità costruttiva, i contenuti e i principi della Fratellanza appaiono più che mai portatori di speranza e vivono una straordinaria giovinezza. E’ per questo che il ruolo dell’Istituzione nell’attuale Società diviene soggetto equilibratore di senso e di sviluppo di una sana coscienza etica e critica contribuendo a formare uomini e cittadini responsabili e non soggetti di parte.
La storia della Massoneria in Umbria, ed in modo particolare a Perugia, è una storia alta e piena di significativi personaggi che hanno fatto il Bene delle Comunità dove sono vissuti ed hanno operato. Basta ricordare figure di sindaci, veri e propri esempi per tutti, come Mario Valentini e Giorgio Casoli. Consigliamo poi la sana lettura del libro “logge e massoni in Umbria” - uscito in allegato al Corriere dell’Umbria qualche anno fa - per capire il ruolo straordinario avuto da tanti massoni nel fare l’interesse della collettività. E’ molto singolare inoltre che si individuino delle contraddizioni - e si articolino veri e propri pregiudizi - facendo riferimento alle presunte zone d’ombra della Massoneria Perugina, alla riservatezza (poco motivata in epoca repubblicana) e si voglia insistere in modo spregiudicato nel guardare alla Massoneria come ad un potere Politico (spostamento in massa di voti a destra nella regione).
La Massoneria, intesa come Ordine, non ha mai fatto e non può fare politica e all’interno dei templi questo argomento non può essere affrontato al pari di questioni inerenti la religione. Essere massoni significa però essere uomini liberi nel rispetto dei principi di Libertà, Uguaglianza e Fratellanza.
Significa essere cittadini responsabili e quindi ognuno è lasciato libero di avere una propria idea politica e di percorrerla se la ritiene in linea con le sue idee. Questo vale in Umbria come in tutte le altre regioni. La Massoneria invece, per sua natura, continua ad essere al di sopra di tutto. Non è né di destra, né di sinistra o di centro. È essa il centro di un percorso iniziatico che ha come fine esclusivo il miglioramento dell’uomo.
Le nostre riunioni - riservate né più né meno come avviene nei partiti politici e nelle più svariate associazioni - e le nostre azioni sono e continuano ad essere limpide e rispettose della Costituzione Italiana e della più alta forma di democrazia che è l’espressione del libero pensiero.
Non abbiamo bisogno di denudarci come una bella donna per essere ritenuta - da chi evidentemente conosce poco dell’Ordine - pura, trasparente ed attraente. Continuiamo e continueremo a coprirci indossando sempre il grembiule della solidarietà e del rispetto verso tutti e con l’orgoglio di essere massoni e uomini liberi.
*Il Gran Maestro

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Coronavirus, EasyJet mette a terra tutta la flotta di aerei

Coronavirus, EasyJet mette a terra tutta la flotta di aerei

Milano, 30 mar. (askanews) - Tutti gli aerei a terra. A seguito delle restrizioni di viaggio - senza precedenti - imposte dai Governi in risposta alla pandemia del coronavirus e dell'implementazione di regimi di confinamento in molti Paesi europei, EasyJet ha fermato la sua intera flotta di aerei. Negli ultimi giorni la compagnia ha lavorato per il rimpatrio di numerosi passeggeri, operando oltre ...

 
Gallera (Welfare Lombardia): “Ospedale in fiera sembrava follia, lo abbiamo creato in 10 giorni”

Gallera (Welfare Lombardia): “Ospedale in fiera sembrava follia, lo abbiamo creato in 10 giorni”

(Agenzia Vista) Lombardia, 30 marzo 2020 Gallera (Welfare Lombardia): “Ospedale in fiera sembrava follia, lo abbiamo creato in 10 giorni” “Ospedale in fiera sembrava follia, lo abbiamo creato in 10 giorni” queste le parole di Giulio Gallera, assessore al Welfare della Lombardia, sulla prossima apertura dell’Ospedale in Fiera in Lombardia Facebook Gallera Fonte: Agenzia Vista / Alexander ...

 
VIDEO Coronavirus, Fabrizio Corona festa in casa per i 46 anni con figlio, Nina Moric, amici: polemica sul web

Fabrizio Corona (Lapresse)

GOSSIP

VIDEO Coronavirus, Fabrizio Corona festa in casa per i 46 anni con figlio, Nina Moric, amici: polemica sul web

Una festa di compleanno nonostante le raccomandazioni sul distanziamento sociale per evitare il contagio da Coronavirus. E' quella che ha organizzato in casa Fabrizio Corona ...

30.03.2020

Andrea Bocelli in concerto a Milano il giorno di Pasqua

Iniziativa

Andrea Bocelli in concerto a Milano il giorno di Pasqua

Anche la musica per combattere il Coronavirus. Il sindaco di Milano, Beppe Sala, ha annunciato che il giorno di Pasqua Andrea Bocelli terrà un concerto con musiche sacre, ...

30.03.2020

Bella da morire, domenica 5 aprile l'ultima puntata: risolto il mistero della morte di Gaia. Anticipazioni

Televisione

Bella da morire, domenica 5 aprile l'ultima puntata: risolto il mistero della morte di Gaia. Anticipazioni

E' una delle fiction più apprezzate della Rai. Nella serata di ieri, domenica 29 marzo 2020, Bella da morire su Rai1, ha fatto registrare un altro successo di ascolti ...

30.03.2020