Verini risponde a Raggi: "Ripartiamo insieme"

Editoriale

Verinik, il disastro Pd

20.11.2019 - 15:47

0

Davide Vecchi
<br>

A Reggio Calabria ci sono oltre 500 dipendenti comunali che da tre mesi non percepiscono lo stipendio. Ed è la seconda volta che il sindaco non riesce a garantire le buste paga. Il primo cittadino si chiama Giuseppe Falcomatà ed è del Partito Democratico. Perché lo scrivo? Per aiutare i vertici dem a comprendere meglio i motivi della sonora batosta ricevuta in Umbria: l’assoluta mancanza di credibilità. E mi pare necessario che qualcuno li aiuti perché da giorni sento ripetere dal commissario Walter Verini che il risultato non è poi così male. Ancora ieri lo andava ripetendo. O finge di non capire o non capisce.
E in entrambi i casi è bene si faccia da parte, come giustamente invocano praticamente tutti, a cominciare dal sindaco di Gualdo, Massimiliano Presciutti, a molti altri. Sarebbe dunque il caso che iniziasse a guardare in casa propria invece di dare consigli e impartire lezioncine ad altri. La credibilità del Pd è zero. Perché in Umbria (e non solo) i dem hanno governato in maniera spesso pessima.

Reggio Calabria è uno degli esempi. Troppo distante da qui? Bene. Allora guardiamo il nostro territorio. Per settimane hanno ripetuto come un mantra “Tesei da sindaco ha lasciato un buco di bilancio a Montefalco” quantificandolo a casaccio fino a 4 milioni. In realtà si tratta di 1,3 milioni di debiti. Magari, dopo 49 anni di ininterrotta gestione, lasciassero loro altrettanto. Conoscono la loro eredità? Il neogovernatore si mette alla guida di una Regione martoriata, nella quale negli ultimi decenni la meritocrazia è stata sistematicamente sostituita dalle assunzioni in cambio di voti e spartizioni tutte interne al centrosinistra in ogni ente o controllata pubblica che garantisse un minimo di potere. E cito il Corriere della Sera: “Un sistema ferroviario fermo agli anni Settanta, con 3.770 aziende sparite dal 2010 a oggi, il Pil ridotto di 8 punti percentuali, l’80% della spesa corrente risucchiata dai costi della sanità”. Questo il risultato della gestione Pd. E ancora parlate? Dovreste ringraziare che qualcuno si faccia carico del tentativo di risolvere i problemi da voi creati. Verini ora vuole guidare il congresso. Lo stesso Verini uscito sconfitto dall’ultimo congresso. E magari nell’intervento parlerà di Montefalco. E perché non di Terni o di Perugia? Il Comune di Terni è stato direttamente portato al dissesto finanziario. Nel capoluogo, quando il sindaco Andrea Romizi si è insediato - dopo l’egemonia (anche qui) del centrosinistra - ha trovato un disavanzo tecnico di oltre 36 milioni, con l’utilizzo di anticipazione finanziaria per altri 20 milioni e un indebitamento di oltre 800 euro a cittadino. E mi limito a citare ancora il Corriere della Sera. In poco più di cinque anni Romizi ha ridotto il deficit del 20%, l’indebitamento di oltre il 25% e azzerato l’anticipazione finanziaria. Senza entrare nello specifico delle controllate risanate, come Afas.
Risultati ottenuti nonostante il taglio dei trasferimenti correnti del 40% da parte dello Stato e senza alcun contributo da parte della Regione che fino al 31 dicembre 2013, quindi fino a quando il sindaco era del Pd, ha versato a Palazzo dei Priori 3,5 milioni ogni anno. Ma di cosa stiamo parlando? Di cosa cianciate ancora? Le parole non hanno peso quando si mettono in fila i fatti. E i fatti sono questi. E sono chiari: il Pd è l’unico responsabile del disastro economico, sociale, ambientale, sanitario, infrastrutturale dell’Umbria. Riaprite le Frattocchie, tornate nelle piazze e fuori dalle aziende, mettetevi in coda alle mense e non a Solomeo, andate in Chiesa e fate volontariato invece di scrivere sui social appelli contro la povertà. Insomma: tornate concreti, scusatevi per i disastri fatti e ripartite da zero. Altrimenti con questa classe dirigente locale ci arriverete presto a zero.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Sanremo, Le Vibrazioni per la terza volta al Festival con "Dov'è"

Sanremo, Le Vibrazioni per la terza volta al Festival con "Dov'è"

Milano, 22 gen. (askanews) - Il rock de "Le Vibrazioni" torna per il terzo anno al Festival di Sanremo, in gara nella sezione Campioni con il brano "Dov'è". Una canzone dal sapore rock in stile anni settanta. "Portiamo una ballad, una canzone sicuramente retrò, vintage ma con sonorità assolutamente attuali. Una gran bella canzone che ci dà soddisfazioni, ce le ha date in registrazione e ora ...

 
Mattarella: non abbassare guardia contro antisemitismo e fascismo

Mattarella: non abbassare guardia contro antisemitismo e fascismo

Gerusalemme, 23 gen. (askanews) - "La cerimonia di oggi sarà un richiamo a tutto il mondo perchè non si abbassi mai la guardia, l'attenzione, la vigilanza contro l'antisemitismo, contro la violenza e contro il fascismo". Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha incontrato il Capo dello Stato di Israele, Reuven Rivlin, nel corso della visita a Gerusalemme per partecipare, con numerosi ...

 
Luigi Di Maio si dimette da capo politico del Movimento 5 Stelle, il meglio del suo discorso

Luigi Di Maio si dimette da capo politico del Movimento 5 Stelle, il meglio del suo discorso

(Agenzia Vista) Roma, 23 gennaio 2020 Luigi Di Maio si dimette da capo politico del Movimento 5 Stelle, il meglio del suo discorso in 180 secondi Il meglio del discorso del Ministro degli Esteri Luigi Di Maio, intervenuto in conferenza stampa al Tempio di Adriano dove ha annunciato le sue dimissioni da capo politico del Movimento 5 Stelle. Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev agenziavista....

 
Elettra Lamborghini, sexy massaggio per arrivare in forma smagliante per Sanremo 2020. Il video è sexy
Social

Elettra Lamborghini, sexy massaggio per arrivare in forma smagliante a Sanremo 2020. Il video è sexy

Elettra Lamborghini sarà una delle grandi protagoniste del prossimo Festival di Sanremo. La bella ereditiera resta comunque una stella di Instagram a cui non rinuncia certo in questi giorni di avvicinamento alla kermesse canora il cui inizio è fissato per il 4 febbraio. Per approfondire leggi anche: Bufera su Elettra Lamborghini al Festival: Cover irregolare? Eccola Elettra mentre si sottopone a ...

 
Littizzetto e Stash firmano i cartigli dei Baci Perugina: amore preso con ironia

San Valentino

Littizzetto e Stash firmano i cartigli dei Baci Perugina: amore preso con ironia

Lei, attrice e comica, volto di punta di Che Tempo Che Fa. Lui, invece, cantante, frontman della band The Kolors e insegnante di canto nel talent show di Maria De Filippi ...

23.01.2020

Rodrigo Alves, il Ken umano diventato Barbie a spasso per Milano

Gossip

Rodrigo Alves, il Ken umano diventato Barbie a spasso per Milano

Dopo la partecipazione a Live - Non è La D'Urso su canale 5 di lunedì sera (guarda il video qui), Rodrigo Alves ha trascorso qualche giorno a Milano. Quello che era ...

23.01.2020

Sanremo 2020, Marcella Bella: "Amadeus ha escluso il brano scritto con mio fratello dopo ictus, un dolore"

Verso il festival

Sanremo 2020, Marcella Bella: "Amadeus ha escluso il brano scritto con mio fratello dopo ictus, un dolore"

Verso il Festival di Sanremo 2020 con una nuova polemica. L’esclusione da Sanremo è stato un dolore per Marcella Bella: "non per me, ma per mio fratello Gianni. Avrei voluto ...

23.01.2020