Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+
In evidenza

Sanfatucchio che bellezza, tutti i numeri della cantera amaranto

Roberto Minelli
  • a
  • a
  • a

La chiamano la “cantera” amaranto. Dalle parti del lago ma anche nel resto dell'Umbria la bontà del lavoro svolto con i giovani da parte del Sanfatucchio è cosa ormai nota e risaputa. Ci sono i successi a certificarlo (gli Allievi lo scorso anno, i Giovanissimi giusto qualche giorno fa, entrambi promossi nella A1 regionale), ma c'è pure molto altro. I tecnici qualificati che si danno da fare dimostrando grande professionalità (quasi tutti laureati in Scienze Motorie), e udite udite... i genitori. Qui seguono le gare con passione ed entusiasmo, ma sempre con il massimo rispetto per tutti. Il progetto Sanfatucchio riguarda solo il settore giovanile, non esiste prima squadra nei campionati regionali. Si parte dai Primi calci e si arriva alla categoria Allievi. IL BIS E' festa in riva al lago, a Sanfatucchio. Dopo gli Allievi lo scorso anno, adesso sono i Giovanissimi a centrare il bis, con la relativa promozione in A1. Il team guidato dal professor Antonelli, affiancato in panchina dal preparatore atletico Daniele Cerbini domina il girone A del campionato Under 15 regionale, conquista il titolo con tre turni di anticipo e si guadagna la possibilità di giocare nel campionato Under 15 umbro di A1 a partire dalla stagione 2019/2020. CHE NUMERI Numeri da capogiro per la capolista che si sbarazza della concorrenza di società più blasonate nel panorama regionale. Sono 22 le vittorie nelle gare sin qui disputate con un pareggio e nessuna sconfitta, 110 i gol fatti e solo 11 le reti subìte. Numeri che valgono rispettivamente il secondo miglior attacco e la miglior difesa del torneo. Una cavalcata lunga ed entusiasmante che ha visto premiare gli sforzi di tutta la società e degli stessi ragazzi, che giornata dopo giornata hanno costruito il successo in un campionato impegnativo e difficile come quello regionale. "In questo momento - affermano dalla società - c'è da concludere nel miglior modo possibile la stagione, visto che in calendario ci sono ancora tre turni da giocare. Successivamente i ragazzi parteciperanno ad alcuni tornei di primavera e poi ci sarà tempo per i festeggiamenti." PRESIDENTE Renato Sgaravizzi, presidente e primo tifoso della “cantera” amaranto, vuole ringraziare tutti: “Dagli addetti ai lavori, passando per i genitori di tutti i ragazzi che domenicalmente accompagnando e sostenendo i propri figli con grande fair play, si sono resi parte integrante di tutto il gruppo contribuendo al successo finale”. Quello del Sanfatucchio è un progetto tecnico di puro settore giovanile strutturato e collegato dai Primi calci fino agli Allievi. Uno staff di allenatori che contribuiscono a formare un team di tecnici di alto livello quasi tutti laureati in scienze motorie.  LA ROSA I Giovanissimi 2004 e lo staff tecnico. Portieri: Andrea Pericoli, Lorenzo Baldoni, Gioele Galeotti; Difensori: Davide Mencarelli, Jacopo Gattobigio, Federico Corsaro, Marcos Castelletti, Riccardo Vaccaro, Ivan Misciglia. Centrocampisti: Lorenzo Pazzaglia, Andrea Perna, Samuele Santarelli, Jacopo Sordi, Samuele Cavallucci, Tommaso Bernardini, Edoardo Mearini. Attaccanti: Salvatore Nappo, Federico Alessi, Matteo Carloia, Lorenzo Furiani, Flavio Lilollari. Allenatore: Arnaldo Antonelli. Allenatore in seconda: Daniele Cerbini. Preparatore dei portieri: Alfredo Vescovi. Dirigenti accompagnatori ufficiali: Alessio Mondovecchio, Angelo Baldoni, Fabrizio Perna, Pino Vaccaro. Luca Mercadini