Noi e i nostri partner utilizziamo, sul nostro sito, tecnologie come i cookie per personalizzare contenuti e annunci, fornire funzionalità per social media e analizzare il nostro traffico. Facendo clic di seguito si acconsente all'utilizzo di questa tecnologia. Puoi cambiare idea e modificare le tue scelte sul consenso in qualsiasi momento ritornando su questo sito. Visualizza dettagli

cronaca

Coronavirus: Messina, Atmrinforzo corse linee per aumento presenze su bus

Palermo, 27 apr. (Adnkronos) - Atm, l'azienda dei trasporti di Messina, in liquidazione comunica "che in seguito ad un monitoraggio delle presenze di passeggeri sui bus si è registrato un aumento nelle linee 8/9 (San Filippo Superiore/ San Filippo Inferiore/ S. Lucia), 10/12 (S.Giovannello/ Bordonaro) e 18/19 (Giostra/ S.Michele)". "Per rispettare le misure di sicurezza introdotte dall’ordinanza n.6, emessa dal Presidente della Regione Siciliana il 19 Marzo scorso ed evitare assembramenti sui mezzi aziendali, nel rispetto della distanza interpersonale minima di un metro e della capienza massima del 40% di passeggeri a bordo, l’azienda, da oggi - si legge in una nota - inserirà delle corse aggiuntive a quelle già in esercizio, così come di seguito: - Linea 8/9 capolinea Cavallotti ore 10,50 e San Filippo Superiore ore 12,05; Linea 10/12 capolinea Cavallotti ore 11,50 e Bordonaro Inferiore ore 12,50; Linea 18/19 capolinea Cavallotti ore 11,50 e San Michele ore 12,50". "Atm in liquidazione chiede altresì, maggiore collaborazione alle Forze dell’ordine per effettuare i controlli relativi alle autocertificazioni degli utenti che si trovano sui bus e sui tram, perché considera questo aumento delle presenze non giustificabile, valutando le motivazioni previste dai vari Dpcm governativi per poter effettuare gli spostamenti in città. Le modifiche apportate in queste linee hanno comportato una variazione minima di orari che potrete trovare sul sito. www.atm.messina.it", spiega la nota.