Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Coronavirus: Gallera, 'trasferiti solo 145 pazienti covid in 15 Rsa'

AdnKronos
  • a
  • a
  • a

Milano, 7 apr. (Adnkronos) - I pazienti covid trasferiti dalla Lombardia da ospedali sovraccarichi ad altri presidi sono stati 2mila e di questi solo 145 sono stati trasferiti in rsa, residenze assistenziali dedicate agli anziani. Lo ha chiarito l'assessore al Welfare della Lombardia Giulio Gallera. Ad accoglierli sono state quindici rsa su 708 in totale, la maggior parte a Bergamo (7) e a Milano (5). I trasferimenti, ha detto l'assessore, "sono quelli che hanno salvato vite negli ospedali, hanno riguardato per le metà ospedali e strutture ospedaliere senza pronto soccorso e coinvolto solo 15 rsa su 708 totali per un totale di 145 pazienti. Quindi sui 2mila trasferiti un numero limitatissimo, tutti collocati su richiesta delle singole strutture che avevano i requisiti, ovvero padiglioni separati". Per la commissione di inchiesta sulle rsa si stanno cercando "esperti indipendenti che in maniera autonoma riportino a noi e all'opinione pubblica come i gestori privati si sono comportati". Sul Pio Albergo Trivulzio è intervenuto di nuovo il governatore Attilio Fontana: "Noi che in quella istituzione contribuiamo con il Comune alla nomina dei vertici, abbiamo deciso di istituire una commissione per valutare con attenzione le varie contestazioni che si leggono, ma finché non si hanno prove non si possono trarre conclusioni".