Coronavirus: maggioranza Ars, 'finanziaria e bilancio per superare emergenza'

cronaca

Coronavirus: maggioranza Ars, 'finanziaria e bilancio per superare emergenza'

26.03.2020 - 21:15

0

Palermo, 26 mar. (Adnkronos) - "La finanziaria e il bilancio della Regione andranno ripensati sulla base dell’emergenza Coronavirus in atto. Ogni risorsa disponibile dovrà avere una finalità utile alla battaglia contro il Covid-19, sia per rafforzare il sistema sanitario regionale, sia per sostenere l’economia della Regione che sarà duramente provata da questa emergenza. Le imprese, le aziende, le famiglie e i Comuni dovranno affrontare una crisi economica senza precedenti, quasi da economia di guerra". Così i capigruppo delle forze di coalizione (Eleonora Lo Curto, Tommaso Calderone, Antonio Catalfamo, Elvira Amata, Alessandro Aricò, Carmelo Pullara e Luigi Genovese) che oggi hanno incontrato il presidente della Regione siciliana Nello Musumeci proprio per discutere degli interventi da introdurre nella nuova legge finanziaria che la giunta dovrebbe varare entro la prossima settimana.  Un percorso "per risalire la china" e che, sottolineano dalla maggioranza, ha tenuto conto anche "delle idee di buon senso venute dall’opposizione". Fra le misure richieste, la deroga al contributo alla finanza pubblica che vincola attualmente la Regione con lo Stato; la richiesta al governo nazionale di maggiori risorse per il Sud e quindi per la Sicilia "che da sola non può affrontare la crisi economica". "Come maggioranza - sottolineano - siamo impegnati affinché gli strumenti finanziari regionali diano ossigeno al tessuto produttivo dell’Isola, agli enti locali ed alle famiglie".

"Indispensabile", in questo momento, l’allentamento del patto di stabilità interno dei Comuni "per aiutare con la spesa corrente degli enti locali le micro imprese e le attività ambulanti e mercatali che stanno soffrendo le misure contenitive  e si trovano fuori da qualsiasi protezione sociale".  "E' il momento di lavorare uniti e coesi in parlamento regionale, assieme alle opposizioni - affermano - per dare risposte immediate ai siciliani, per non farli sentire abbandonati e per far immaginare loro la ripresa che dovrà arrivare quanto prima". Finanziaria e bilancio "dovranno essere dedicati a sostenere anche tutto quel sommerso di famiglie povere e a rischio totale di povertà che non rientrano tra i soggetti destinatari delle misure fino ad oggi previste". 

"Per questa ragione occorre uno sforzo e auspichiamo che anche l’Anci possa essersi determinata in tal senso con le dovute richieste al governo nazionale. La Sicilia - concludono - non può pagare due volte l’altissimo prezzo dovuto all’emergenza sanitaria, all’emergenza economica e alle mancate risposte del governo nazionale. Condividiamo quanto sia importante per tutti sostenere le regioni che trascinano l’Italia dal punto di vista economico, ma non possiamo in nessun modo pensare di essere dimenticati in questa gravissima crisi che rischia di far precipitare, in assenza degli aiuti statali, la Sicilia nel baratro. Su questi temi contiamo davvero tanto sull’aiuto delle opposizioni, che sappiamo essere impegnate anche a sensibilizzare i propri referenti nazionali che governano l’Italia".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Coronavirus, Fedez contro Codacons: "Cliccate il suo banner per capire dove finiscono i soldi che chiede"
Epidemia

Coronavirus, Fedez contro Codacons: "Cliccate il suo banner per capire dove finiscono i soldi che chiede"

"Codacons sta spacciando sul sito una campagna di raccolta fondi apparentemente “contro il Coronavirus” quando basta cliccare sul banner per scoprire che le donazioni servono a sostenere solo loro stessi. Ma è possibile che nessuno intervenga?". E' durissimo l'attacco sui social di Fedez all'associazione dei consumatori, ennesima battaglia di una guerra che va avanti da quando il Codacons ha ...

 
Coronavirus, l'Inno di Mameli degli alunni della High School Orchestra del liceo musicale Angeloni di Terni
CORONAVIRUS

Inno di Mameli con dedica speciale degli allievi della High School Orchestra

Coronavirus, chiusi in casa per rispettare le restrizioni contro il diffondersi della pandemia, allievi ed ex allievi del liceo musicale Angeloni di Terni, che hanno dato vita alla High School Orchestra, si sono organizzati, a distanza, e senza che nessuno tra i loro docenti sapesse nulla, hanno realizzato questo suggestivo video nel quale interpretano l'Inno di Mameli. Particolarmente toccante ...

 
I medici dell'ospedale di Liverpool cantano "You'll never walk alone" per chi lotta contro il Covid 19
pandemia

Coronavirus, medici  di Liverpool cantano "You'll never walk alone" per chi lotta contro il Covid 19

E' impossibile non commuoversi, nei giorni del Coronavirus, guardando il video di ciò che ha fatto il personale dell'ospedale di Liverpool per stare vicino ai malati che combattono contro il Covid 19. Un gruppo di medici, infermieri e addetti all'emergenza si è avvicinato alla porta che separa il reparto di malattie infettive dal resto della struttura e ha intonato la canzone in cui si ...

 
Ascolti tv, Bonolis su Canale 5 vince su Fiorello (Rai 1) nella sfida di sabato 28 marzo 2020 in prima serata

Televisione

Ascolti tv, Bonolis su Canale 5 vince su Fiorello (Rai 1) nella sfida di sabato 28 marzo 2020 in prima serata

E' nata ed è stata impostata come sfida degli ascolti nella prima serata tv del sabato sera ai tempi del Coronavirus. E' quella fra Paolo Bonolis in onda su Canale 5 e ...

29.03.2020

Clizia Incorvaia e l'amore con Paolo Ciavarro, la rivelazione: "Cosa abbiamo fatto al Grande Fratello Vip 4"

L'intervista

Clizia Incorvaia e l'amore con Paolo Ciavarro, la rivelazione: "Cosa abbiamo fatto al Grande Fratello Vip 4"

L'amore è sbocciato nella Casa del Grande Fratello Vip 4. E continua a distanza. E' quello fra Clizia Incorvaia e Paolo Ciavarro.  "Sì, sono innamorata. Vedo anche lui ...

29.03.2020

Pirati dei Caraibi, la saga torna in tv. La decisione Mediaset: i film su Canale 5 e si comincia subito

Televisione

Pirati dei Caraibi, la saga torna in tv. La decisione Mediaset: i film su Canale 5 e si comincia subito

Film e ancora film per gli italiani a casa per l'emergenza Coronavirus e si allarga l'offerta Mediaset sul piccolo schermo. Canale 5 ripete infatti la fortunata saga dei ...

29.03.2020