economia

Clima: Cop 21 Med, approvata dichiarazione di Napoli

04.12.2019 - 21:45

0

Roma, 4 dic. (Adnkronos) - La Conferenza degli Stati approva la Dichiarazione di Napoli. Ministri, sottosegretari e delegati hanno approvato il documento finale che impegna tutti i 21 Stati del bacino del Mediterraneo, assieme all’Unione Europea, a lavorare congiuntamente nei prossimi anni su una serie di obiettivi ambiziosi.

"Obiettivi raccolti in quattro temi salienti - spiega il ministro dell’Ambiente Sergio Costa, presidente della Conferenza - per un futuro di pace, prosperità e sviluppo sostenibile sulle sponde del Mare Nostrum, legati alla tutela dell’ambiente marino e delle regioni costiere".

I punti indicati sono: il marine litter, il contrasto fino alla completa eliminazione dei rifiuti; il rafforzamento del sistema di aree protette e la tutela della biodiversità; nuove strategie per contrastare i cambiamenti climatici in atto a livello regionale; proporre soluzioni di blu economy per un futuro sostenibile. Inoltre, dopo anni di negoziati, la Conferenza di Napoli, si distingue per l’adozione di una road map per proporre la designazione di tutto il Mediterraneo come area a emissioni controllate di ossidi di zolfo.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Guerini: "Surreale che uno si sveglia la mattina e scopra esistenza del Mes"

Guerini: "Surreale che uno si sveglia la mattina e scopra esistenza del Mes"

(Agenzia Vista) Napoli, 06 dicembre 2019 Guerini: "Surreale che uno si sveglia la mattina e scopra esistenza del Mes" A Napoli, nella sala dei Baroni del Maschio Angioino, gli Stati Generali dello Spazio, Sicurezza e Difesa: le prossime sfide per l’industria europea, organizzato dal Parlamento europeo in Italia, in collaborazione con la Rappresentanza della Commissione europea in Italia, ...

 
Manovra, Guerini: "Quando si discute si trovano accordi"

Manovra, Guerini: "Quando si discute si trovano accordi"

(Agenzia Vista) Napoli, 06 dicembre 2019 Manovra, Guerini: "Quando si discute si trovano accordi" A Napoli, nella sala dei Baroni del Maschio Angioino, gli Stati Generali dello Spazio, Sicurezza e Difesa: le prossime sfide per l’industria europea, organizzato dal Parlamento europeo in Italia, in collaborazione con la Rappresentanza della Commissione europea in Italia, l’Agenzia Spaziale europea, ...

 
Colori 1 minuto, Brancusi a Bruxelles

Colori 1 minuto, Brancusi a Bruxelles

(Agenzia Vista) Roma, 06 dicembre 2019 Colori 1 minuto, Brancusi a Bruxelles In mostra al Bozar di Bruxelles l'artista rumeno Constantin Brancusi, uno dei più influenti scultori del 20esimo secolo. Brancusi è considerato pioniere del modernismo. La mostra raccoglie i suoi capolavori da musei e collezioni private in giro per il mondo. Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

 
Video Irene Grandi, che festa! Cinquant'anni e 25 di carriera. Le canzoni indimenticabili 

MUSICA

Video Irene Grandi, 50 anni e 25 di carriera. Le canzoni indimenticabili

Cinquant'anni. Traguardo speciale per la cantautrice Irene Grandi. E' nata infatti il 6 dicembre 1969 a Firenze e quindi il 2019 è l'anno del suo mezzo secolo. La festa, tra ...

06.12.2019

Belen Rodriguez, lo scatto sexy in abito da sposa che fa impazzire i fans: "Donna libera"

Si Instagram

Belen Rodriguez, lo scatto sexy in abito da sposa che fa impazzire i fans: "Donna libera"

Belen Rodriguez è seguitissima su Canale 5 con Tu si Que Vales, ma il suo forte resta sempre la comunicazione attraverso i social. Uno scatto in particolare sta facendo ...

06.12.2019

Tu si que vales, il botta e risposta polemico tra il mago Walter Di Francesco e Teo Mammucari - Il video

Televisione

Video Tu si que vales, il botta e risposta polemico tra il mago Walter Di Francesco e Teo Mammucari

Il mentalista e prestigiatore Walter Di Francesco presenta a Tu si que vales un numero che lascia pubblico e giuria a bocca aperta. Ma non Teo Mammucari, che di magia è un ...

06.12.2019