Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+
In evidenza

Verdi: se ne è andato Sandro Boato, urbanista e poeta (2)

default_image

AdnKronos
  • a
  • a
  • a

(Adnkronos) - "L'impegno letterario rimane la passione più intensa di Sandro, architetto prestato alla politica, e ora la moglie Odilia Zotta, assieme a Marco, curano il volume “Là dove core el me pensier in fuga”, con centinaia di sue liriche in italiano, veneziano, spagnolo ed anche inglese. Ha anche tradotto un centinaio di poeti europei ed americani, nei due volumi In forma di parole. Tra le sue numerose pubblicazioni ambientali, si segnalano un volume sui Parchi naturali, vari saggi su pianificazione territoriale, salvaguardia dei centri storici e verde urbano e il panphlet Proteggere la terra dagli umani, ancor' oggi distribuito ai neo-abbonati di Gaia.