esteri

Siria: Di Maio, 'Ue chieda con sola voce cessate fuoco e rispetto sua dignità'

11.10.2019 - 17:45

0

Foligno (Pg), 11 ott. (AdnKronos) - "Credo che l'azione che sta portando avanti la Turchia sia inaccettabile, proprio perché è unilaterale. Per me l'Europa deve reagire con una sola voce e questa voce non può prevedere in futuro di continuare ad elargire ulteriori risorse alla Turchia senza pretendere un comportamento corretto dal punto di vista del diritto internazionale". Lo ha affermato il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio, parlando a Foligno.

"Credo che lunedì -ha aggiunto- il Consiglio dei ministri degli Affari esteri sia un Consiglio dal quale bisogna uscire con una voce sola e questa voce sola deve dire chiaramente che non esiste lotta al terrorismo o lotta alle violenze con altre violenze. Negli anni ci siamo già passati e l'unica cosa che ha prodotto la guerra è altra guerra. Quindi non esiste una soluzione del genere e soprattutto non esiste in questo momento un atteggiamento come quello della Turchia che pensa di minacciare l'Unione Europea dicendo vi mandiamo i migranti. Siamo l'Unione europea, facciamo rispettare la nostra dignità di Unione di Stati che hanno una storia, che devono portare avanti i valori della pace e soprattutto il valore della diplomazia, che è l'unica strada che si può utilizzare per riuscire a risolvere tensioni, conflitti o crisi umanitarie".

"Mi auguro che l'Unione europea possa assumere delle misure, ne discuteremo lunedì ma è chiaro che l'Italia chiederà di far rispettare il diritto internazionale, di non mettere a repentaglio la vita dei civili e se lo chiede l'Italia, che è un Paese fondatore dell'Unione europea, lo chiede all'Unione europea, cioè a tutti gli Stati, che devono con una sola voce -ha ribadito Di Maio- chiedere che cessi qualsiasi tipo di azione militare".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Mattarella ascolta l'inno nazionale eseguito per il concerto del 2 giugno

Mattarella ascolta l'inno nazionale eseguito per il concerto del 2 giugno

(Agenzia Vista) Roma, 01 giugno 2020 Mattarella ascolta l'inno nazionale eseguito per il concerto del 2 giugno Il tradizionale concerto al Quirinale per la Festa della Repubblica. A causa delle restrizioni imposte dall'emergenza Coronavirus, l'esibizione si è tenuta all'aperto nei Giardini del Quirinale, mentre il consueto ricevimento con il Presidente della Repubblica non si è tenuto. / ...

 
Mattarella: "Unita' morale viene prima della politica"

Mattarella: "Unita' morale viene prima della politica"

(Agenzia Vista) Roma, 01 giugno 2020 Mattarella unita' morale viene prima della politica Le parole del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella nel suo messaggio per la Festa della Repubblica. / Quirinale Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

 
Mattarella: "Sono fiero dell'Italia"

Mattarella: "Sono fiero dell'Italia"

(Agenzia Vista) Roma, 01 giugno 2020 Mattarella sono fiero dell'Italia Le parole del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella nel suo messaggio per la Festa della Repubblica. / Quirinale Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

 
Fase 2, tra paura e incertezze tanta la voglia di partire per le vacanze estive. Il servizio

Fase 2, tra paura e incertezze tanta la voglia di partire per le vacanze estive. Il servizio

(Agenzia Vista) Bologna, 01 giugno 2020 Fase 2, tra paura e incertezze tanta la voglia di partire per le vacanze estive. Il servizio Dal 3 giugno saranno consentiti gli spostamenti tra regioni. “C’è tanta voglia di partire per le vacanze, in Italia ma anche all’estero”: a dirlo sono i titolari dell’agenzia Salvadori Viaggi. Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

 
Woody Allen, annuncio choc del regista: "Potrei smettere di girare film"

CINEMA

Woody Allen, annuncio choc del regista: "Potrei smettere di girare film"

«Stare a casa non è poi così male, ceno e poi mi guardo un film sullo schermo del televisore. Ma io non voglio fare film per i piccoli schermi, perciò potrei smettere del ...

01.06.2020

Stasera in tv 1 giugno 2020: programmi e film, cosa vedere. Da Dunkirk a Il Giovane Montalbano fino a Brignano

Televisione

Stasera in tv 1 giugno 2020: programmi e film, cosa vedere. Da Dunkirk a Il Giovane Montalbano fino a Brignano

Prima serata tv, quella di oggi primo giugno 2020, con una serie di programmi e film di primo piano nell'offerta dei palinsesti. Su Rai1 la replica de "La prima indagine di ...

01.06.2020

Mara Venier racconta la caduta dalle scale di casa: "Ho battuto anche la testa". Frattura al piede

Televisione

Mara Venier racconta la caduta dalle scale di casa: "Ho battuto anche la testa". Frattura al piede

Mara Venier è caduta dalle scale e domenica 31 maggio 2020 ha condotto Domenica In con la fasciatura al piede sinistro, poi risultato fratturato e che è stato ingessato. Oggi ...

01.06.2020