Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Piscina pubblica, il Comune ordina la pulizia e la rimozione dei rifiuti

Eleonora Sarri
  • a
  • a
  • a

Il Comune ordina la pulizia della piscina di San Girolamo e la rimozione dei rifiuti esterni. L'amministrazione comunale di Narni è intervenuta sulla situazione della piscina pubblica di San Girolamo chiedendo al gestore di garantire il decoro della struttura e all'Asm di ripulire la zona dai sacchi di immondizia depositati vicino agli ingressi. L'intervento del Comune ha fatto seguito a un sopralluogo nella zona della piscina dopo le lamentele di alcuni cittadini in merito alla presenza di sacchi di rifiuti indifferenziati e maleodoranti, alla presunta carenza di pulizia dei percorsi, dei lastrici solari e delle vasche, alla pulizia delle docce esterne e alla vetustà di alcune parti della struttura. “Asm – dicono il sindaco Francesco de Rebotti e l'assessore ai lavori pubblici Gianni Giombolini - rimuoverà tutti i rifiuti, mentre abbiamo ordinato al gestore di farsi carico, da ora in poi, del corretto rispetto della raccolta differenziata, utilizzando i cassonetti già fornitigli da Asm stessa. Non sarà più tollerata la presenza di rifiuti depositati impropriamente” Il Comune ha inoltre ordinato lo spazzamento con continuità e chiesto maggiore attenzione da parte per contrastare comportamenti non corretti da parte dei bagnanti. “Per quanto riguarda la qualità dell'acqua delle vasche - affermano de Rebotti e Giombolini - il gestore ha assicurato che fino ad oggi i risultati dei controlli sono conformi ai limiti di legge”.