Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Sequestrate 3 quintali di carpe, maxi multa da 12mila euro

La rete utilizzata per la pesca

Eleonora Sarri
  • a
  • a
  • a

Un'operazione congiunta polizia provinciale e dei carabinieri ha permesso di sequestrare 3 quintali di carpe pescate poco prima ad Alviano da tre moldavi con mezzi non consentiti e risultati senza licenza di pesca. I tre, di 30, 40 e 41 anni, provenienti dalla provincia di Roma, sono stati fermati da una pattuglia dei carabinieri di Giove mentre transitavano con l'automobile lungo la strada principale del paese. La vettura, gravata dal grosso carico, non è passata inosservata ed è stata bloccata per controlli. Carabinieri e polizia provinciale hanno rinvenuto e sequestrato sia il pesce che una rete a tramaglio lunga circa 100 metri e utilizzata per il prelievo delle carpe. I tre sono stati multati per pesca senza permesso, con mezzi non consentiti e per violazione del codice della strada per un importo complessivo di 12mila euro. Uno dei tre è stato portato in caserma dai carabinieri per accertamenti in quanto risultato sprovvisto di permesso di soggiorno.