Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Formula Uno, svelata la nuova Alpine A522

Title sponsor "Bmw" che ora porta il rosa nella livrea

Giovanni Massini
  • a
  • a
  • a

Questo 20220 è un anno di grandi cambiamenti, in Formula Uno, infatti torna l’effetto suolo, che ha caratterizzato i modelli anni 80 e che darà la possibilità di agevolare le auto, soprattutto, durante i sorpassi, rendendole meno soggette alle turbolenze, di chi sta davanti. Laurent Rossi, CEO di Alpine, Luca de Meo, CEO del gruppo Renault, e Otmar Szafnauer, nuovo direttore della scuderia, hanno presentato la nuova Alpline A522, plasmata da questo nuovo regolamento.

La BWT, sponsor della scuderia, ha portato un rosa dominante, che si affianca all’azzurro, della classica livrea di casa. Al volante, restano: Esteban Ocon e Fernando Alonso e l’australiano Oscar Piastri sarà il pilota di riserva. A Enstone, Pat Fry è stato nominato direttore tecnologia “Telaio” e Matt Harman, direttore tecnico, mentre Bruno Famin è il nuovo direttore esecutivo di Alpine Racing.

La A522 ha un telaio completamente rivisto e inedito, aggiornato anche il gruppo propulsore RE22, variato soprattutto per dimensioni, in modo da potersi adattare alle nuove specifiche della carrozzeria.

“È con immenso piacere”, ha detto Laurent Rossi, “che oggi presentiamo l’A522, che apre un nuovo capitolo dell’avventura di Alpine in Formula Uno. Ormai abbiamo un team forte e, si spera, in grado di superare la prova del tempo. Nel 2022, vogliamo mostrare progressi costanti con sviluppi completi in tutte le sedi per garantirci di diventare i futuri pretendenti al titolo”.

Giovanni Massini