Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Spring, già 40.000 ordini per la full electric di Dacia

Un crossover urbano offerto a poco più di 20 mila euro

Redazione iM
  • a
  • a
  • a

In soli 8 mesi già 40mila ordini. Da settembre c'è stata una vera e propria corsa nelle concessionarie Dacia degli acquirenti di Spring, la full electric del marchio, che avevano potuto ordinare la vettura già da marzo. Un’inedita operazione di preordini per il marchio dacia è stata lanciata in diversi Paesi europei registrando un grande successo, con oltre 16.000 prenotazioni nel giro di tre mesi. Poi, in tutta Europa, da luglio, Spring ha continuato a ricevere ordini e a conquistare i clienti con una media di oltre 5.000 ordini al mese.  Proponendo questo nuovo veicolo urbano dal look crossover, 100% elettrico ed accessibile al maggior numero di persone possibile, Dacia dimostra di essere perfettamente al passo con i tempi. Facile da utilizzare e ricaricare, con un’autonomia fino a 305 km in città (ciclo WLTP City, 230 km in WLTP combinato), Dacia Spring è uno strumento di mobilità adatto per la maggior parte degli europei che percorrono in media una trentina di chilometri al giorno. Il tutto a un prezzo davvero interessante per la categoria delle full electric, visto che il listino parte da 20.100 euro.  Spring trova parte del suo pubblico tra i clienti già convinti dalle caratteristiche dei veicoli Dacia: essenziali, robusti, accessibili e con il miglior rapporto qualità/prezzo. Ma Spring è, prima di tutto, un veicolo di conquista, con la maggior parte dei clienti che acquistano per la prima volta un veicolo Dacia (ad esempio, 8 su 10 solo in Francia). Xavier Martinet, Direttore Marketing e Vendite di Dacia ha commentato: "Con circa 40.000 ordini nel giro di otto mesi, Spring registra un ottimo lancio commerciale. Rendendo la mobilità elettrica accessibile a tutti, Spring conquista sia clienti che hanno già familiarità con la Marca Dacia, sia principalmente nuovi clienti".