Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Mercedes rinnova il Citan

Benzina e diesel con potenze da 75 a 131 Cv e il prossimo anno l'elettrico da 285 km di autonomia

Giovanni Massini
  • a
  • a
  • a

In casa Mercedes, il comparto “Commerciali” è cosa molto sentita e, con il nuovo Citan, si completa la gamma. Questo compatto (4.491 mm di lunghezza), al momento (settembre 2021) verrà commercializzato negli allestimenti Furgone e Tourer, ma in seguito arriveranno anche altre versioni a passo lungo e il Mixto.

 

Per il momento, facciamo i conti con questa versione, a passo corto (2.716 mm) e, rispetto al modello precedente, aumenta lo spazio interno e ne giova, soprattutto, la furgonata, che guadagna una capacità di carico di 3,05 metri (con il divisorio flessibile). Sono disponibili fino a 2 porte scorrevoli, con la seguente sezione di apertura: larghezza di 615 millimetri ed altezza di 1.059 millimetri.

 

Per quanto riguarda l’accesso posteriore, nella versione furgonata il bordo di carico è a 59 cm di altezza e le ante delle porte doppie possono essere arrestate a 90 gradi oppure aperte a 180, con configurazione dei battenti asimmetrica (la porta sinistra è più larga e viene aperta per prima).

 

 

Il Tourer, di serie, monta un portellone con cristallo, ma sono comunque disponibili le porte a doppio battente. La panca posteriore è ripiegabile nel rapporto 1/3 : 2/3 e può essere ribaltata. Per la versione furgone, oltre al divisorio fisso, è disponibile una soluzione orientabile, molto utile nel caso di trasporto di oggetti ingombranti: è possibile ruotare la griglia di 90° sul lato passeggero.

 

Migliorato il confort acustico ed ampliata la gamma degli equipaggiamenti, sia in dotazione, che a richiesta, ormai in linea con gli standard automobilistici, come: il climatizzatore Comfortmatic, la funzione di avviamento keyless go e il freno di stazionamento elettrico.

 

La gamma motori, al momento, si compone di 3 diesel, di 1.5 litri e 2 benzina, di 1.3 litri e, il prossimo anno, arriverà la versione elettrica: 108 CDI da 75 Cv e 230 Nm di coppia massima; 110 CDI da 95 Cv e 260 Nm di coppia; 112 CDI da 116 Cv e 270 Nm di coppia; 110 benzina da 102 Cv e 200 Nm; 113 benzina da 131 Cv e 240 Nm di coppia. L'eCitan, che arriverà a metà del 2022, è spinto da un elettrico da 102 Cv, con 245 Nm di coppia (come su tutti gli elettrici immediatamente disponibile), per un’autonomia dichiarata di 285 km. Per quanto riguarda i tempi di ricarica: dal 10 all’80% in circa 40 minuti, su centraline rapide; dalle 4 alle 5 ore, su infrastrutture meno potenti, per un pieno. Due gli allestimenti: Base e Pro. I prezzi, dovrebbero partire da circa 20.000 euro.

Giovanni Massini