Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

CrossClimate2, Michelin lancia la seconda generazione della gomma per tutte le stagioni

Migliorate le performance per affrontare sia l'estate che l'inverno anche con la neve

Sergio Casagrande
  • a
  • a
  • a

Migliori performance in frenata su fondo asciutto o bagnato; maggiore durata chilometrica, grazie a una resistenza al rotolamento ridotta dell’11%; e una copertura delle misure battistrada - cerchio molto più ampia. Sono queste, in estrema sintesi, le novità introdotte da Michelin con il lancio di CrossClimate2, seconda generazione di CrossClimate, lo pneumatico adatto a tutte le stagioni, capace di affrontare qualsiasi condizione atmosferica che va dal clima caldo e secco estivo a quello freddo e ricco di precipitazioni anche nevose dell’inverno. Una gomma che può essere montata tutto l’anno su auto, suv e furgoni, evitando di ricorrere all’uso delle catene in caso di neve o agli pneumatici invernali per affrontare con sicurezza le condizioni atmosferiche avverse.

 


“CrossClimate - ricorda Alfio Famà, direttore marketing di Michelin Italia nel corso di una presentazione del prodotto alla stampa specializzata svoltasi a Roma - ha una storia breve, ma piena di successi: lanciato appena 6 anni fa, nel 2015, è subito diventato il nostro prodotto più venduto in Europa e in Italia, seguendo una crescita esponenziale delle vendite che sembra non avere fine. E con CrossClimate2 già stimiamo che questa crescita potrà toccare punte fino a  ulteriori 16% ogni anno”.

 


Il merito sta tutto nell’efficace tecnologia applicata da Michelin e nella semplicità di utilizzo di questo pneumatico. Poter dotare la propria vettura di un solo tipo di gomme, evita di avere doppi treni o di dover viaggiare con le catene a bordo e permette all’automobilista di non trovarsi mai impreparato di fronte a qualsiasi avversità climatica dovesse presentarsi anche in maniera repentina e imprevista. Un vantaggio in termini di sicurezza che permette anche si essere in piena regola con gli obblighi di legge: il logo delle tre cime montane con il fiocco di neve, infatti, conferma che CrossClimate2 risponde  alle norme relative alle dotazioni invernali. 

 


CrossClimate2 rappresenta, per l’all season di Michelin, un notevole passo in avanti: i test condotti dalla Casa del Bibendum hanno dimostrato comportamenti perfetti in trazione e in frenata sia su fondo asciutto, su fondo bagnato e su fondo innevato anche con battistrada usurato . E  paragonato alla concorrenza premium è risultato su 6 test su 9 al primo posto e, negli altri, comunque sul podio: primo, per esempio, in frenata su asciutto, su bagnato con pneumatico usurato in prossimità del limite legale, su neve con pneumatico nuovo e usurato; primo per trazione su neve con battistrada nuovo e usurato; secondo in frenata su strade bagnate con pneumatico nuovo.

 

Quelle di CrossClimate - osserva Patrizio Di Blasi, responsabile prodotto auto Michelin in Italia  (nella foto) - sono performance messe a punto per garantire l’efficienza durante tutto il ciclo di vita dello pneumatico, dall’inizio alla fine del battistrada utile ovvero fino al limite legale consentito: un vantaggio per gli automobilisti e anche per l’ambiente”. Per raggiungere questo obiettivo, ha spiegato Di Blasi, “è stata anche realizzata una particolare scanalatura che consente di migliorare le prestazioni a gomma anche particolarmente usurata. La neve che si incastra in questa scultura aiuta addirittura lo  pneumatico a mantenere alta la trazione sulla neve”.

 


Intanto Dindo Capello, tre podi alla 24 Ore di Le Mans, scelto come nuovo testimonial del Bibendum, è stato il primo a testare il CrossClimate2: “Confesso che sono rimasto impressionato molto positivamente, sono gomme confortevoli e silenziose, capaci di dare sicurezza in tutte le condizioni climatiche. E soprattutto mi hanno colpito per la facilità di guida e la confidenza che ti danno”. “Le ho testate - sottolinea -  anche su lunghi tratti innevati e in condizioni usurate. Non c’è che dire, siamo davvero di fronte a una grande gomma”. CrossClimate2 è già in vendita in misure che copro la gamma di cerchi che va da 15 a 20 pollici. “E l’offerta - conclude Famà - è destinata ad ampliarsi ulteriormente, visto che ci sono anche Case automobilistiche che chiedono proprio questo pneumatico come primo equipaggiamento per le vetture nuove”.

Sergio Casagrande