Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Volkswagen Taigo, il suv coupè compatto venuto dal Brasile

Motori benzina da 95 a 150 Cv e cambio automatico Dsg

Giovanni Massini
  • a
  • a
  • a

Anche la Volkswagen cede al fascino dei suv coupé, ma lo fa in uno spicchio di mercato, diciamo, anomalo, quello delle compatte: al secolo segmento B. La Taigo, questo il nome, nasce sulla piattaforma modulare trasversale MQB ed è fortemente imparentata con la T-Cross, di cui mantiene la stessa altezza dal suolo, ma cresce il passo, che arriva a 2.566 mm e la lunghezza, 4.266 mm, per 1.757 mm di larghezza. In Brasile l’auto è già prodotta e commercializzata con il nome di Nivus ed ora è arrivato il momento dell’Europa.

 

A sedili posteriori su, il bagagliaio è già in grado di caricare 438 litri, che grazie al divano scorrevole, sempre con 5 passeggeri a bordo, può arrivare anche a 455. A partire dall’allestimento Style (sono 4), la Taigo monta fari LED Matrix IQ.LIGHT e la classica barra trasversale illuminata nella calandra, come: Golf, Arteon, Tiguan Allspace e Polo.

 

La trazione è solo anteriore e le motorizzazioni, al momento, sono solo benzina: TSI 1.0 cmc, 3 cilindri, da 95 Cv, disponibile con cambio manuale a 5 rapporti; stessa unità da 110 Cv, disponibile con cambio manuale a 6 rapporti o automatico DSG a 7 rapporti; TSI 1.5 cmc, 4 cilindri, da 150 Cv (non è specificato il tipo di cambio, ma si presume DSG). L’auto monta: il Wireless Charging e App-Connect, il sistema infotainment MIB3, la strumentazione interamente digitale, un sistema di Functions on Demand ed offre servizi We.

 

 

Per quanto riguarda la guida assistita, la Taigo prende molto dai segmenti superiori della casa tedesca, come il sistema IQ.DRIVE Travel Assist (optional), che adotta anche il nuovo ACC predittivo, con regolazione automatica della distanza in considerazione dei limiti di velocità e dei dati sul percorso del sistema di navigazione. Di serie: il volante multifunzione, dotato di superfici capacitive ed anche il controllo perimetrale Front Assist, con funzione di frenata di emergenza City e Lane Assist. Nessuna indicazione sui prezzi, che, comunque, potrebbero partire di poco sotto i 20.000 euro.

Giovanni Massini