Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Nokian Tyres, un maxi centro prove in Spagna

Dieci piste su 300 ettari per un maxi investimento da 60 milioni di euro

Giovanni Massini
  • a
  • a
  • a

E’ situato a Santa Cruz de la Zarza (Spagna), il nuovo maxi centro prove della Nokian Tyres, realizzato per testare esclusivamente pneumatici per auto commercializzabili, niente roba da pista. Estivi, all season ed invernali, hanno ora nu nuovo campo di prova, fruibile tutto l’anno e, anche se manca ancora, diciamo, qualche ritocco ed il completamento è previsto entro l’anno, già si comincia a testare qualche prodotto. Un investimento da 60 milioni di euro, per una struttura, che la Nokian ha intenzione di sfruttare per vari scopi: test pneumatici, sviluppo prodotto, formazione personale, lancio prodotti, visite ed anche ricerca sull’uso di un particolare vegetale, la pianta “Guayule”, utilizzata per ecologizzare la mescola dei pneumatici. La struttura, realizzata anche per i test di omologazione degli pneumatici, come la classificazione del rumore e dell’aderenza sul bagnato, insiste su un’area di 300 ettari e comprende 10 piste, la più lunga delle quali è un ovale di 7 km, che consente di raggiungere velocità di 300 km/h. “Questo è l’investimento, nei test, più grande che l’azienda abbia mai fatto nella sua storia”, ha affermato Daniel Rodriguez, Head of Nokian Tyres Spain Test Center.

Giovanni Massini