Non sempre "giovane è bello"

Non sempre "giovane è bello"

13.01.2014 - 20:33

0
Un "già visto", piuttosto frequente: una classe di giovani che vuole togliersi dai piedi gli anziani, una classe di anziani che resiste e non intende mollare. Quei giovani, a volte, raggiungono l'obiettivo (il sessantotto ne fu un esempio), altre volte lo annunciano ma poi lo mancano e non solo, purtroppo, per la resistenza di quelli con i capelli bianchi. Persino il Presidente del consiglio ha recentemente perpetuato tale logica, proclamando, senza dubbio alcuno da parte sua, che la nuova classe di quarantenni al potere (in realtà una giovinezza un po'… attempatella), fatti fuori gli anziani, avrebbe determinato la svolta tanto attesa. Staremo a vedere. Il problema però è un altro: questo modello consolidato dei giovani che fanno la rivoluzione e dei vecchi che resistono con tutta forza ha validi presupposti? E' un mito universale per quanto riguarda tempo e spazio oppure no? Nelle società antiche, il rapporto giovani-anziani era diverso: una comunità capace di mettere insieme esperienza ed energie, saggezza e vivacità, una miscela detonante per il cambiamento. Meglio dunque impostare il problema in questi termini: certi giovani vogliono cambiare e certi vecchi resistono. Come sempre, l'età cronologica è solamente uno dei parametri per misurare persone e comportamenti: ci sono giovani nati "vecchi" e anziani di ottant'anni incredibilmente giovani. Gli esempi non mancano né da una parte né dall'altra. Il mito della giovinezza che scalpita e della senilità che alza barriere ha reso complicato e spesso impossibile, il vero cambiamento. E' atteggiamento puerile, da una parte, "far fuori, rottamare" e, dall'altra, "resistere". E' l'atteggiamento di chi ha qualcosa da difendere: una poltrona, un ruolo, una prerogativa. Il cambiamento sociale è ben altro e non consiste solo (e vorrei sottolineare questo "solo") nel sostituire un "capo" anziano con un "capo" giovane, operazione che potrebbe persino rivelarsi un male peggiore. Cambiare significa unire la saggezza del passato con il sentimento dell'utopia. Saggezza del passato è privilegiare le cose positive senza ripercorrere pericolosi sentieri già sperimentati; senso dell'utopia significa non adagiarsi sul "si è sempre fatto così", osando anche strade mai esplorate, tenendo però contemporaneamente presente l'esperienza acquisita per non ricominciare, a ogni cambio generazionale, da zero. Solo il mix di queste due prerogative di umana ricchezza può davvero cambiare: tutto il resto è o ingenuo giovanilismo o pachidermica gerontocrazia. Il cambiamento vero è sempre al di fuori del sistema e per uscire dal sistema occorre non farsi coinvolgere in consunti paradigmi: la inevitabilità del conflitto generazionale è uno di questi. Cambiare all'interno del sistema significa, ne abbiamo numerosi esempi, lasciare tutto al proprio posto. 
robertograndis@infinito.it

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Acqua alta a Venezia, Piazza San Marco sommersa e chiusa al pubblico

Acqua alta a Venezia, Piazza San Marco sommersa e chiusa al pubblico

(Agenzia Vista) Venezia, 17 novembre 2019 Acqua alta a Venezia, Piazza San Marco sommersa e chiusa al pubblico Torna l’acqua alta a Venezia. Questa mattina sono suonate le sirene poco prima delle 8 per segnalare il picco atteso per le 13 di 155-160 cm. Piazza San Marco è di nuovo completamente sommersa ed è stata chiusa al pubblico. Il sistema di protezione civile sta impiegando dei 280 volontari ...

 
Cresce ancora la marea a Venezia, atteso picco alle 13

Cresce ancora la marea a Venezia, atteso picco alle 13

(Agenzia Vista) Venezia, 17 novembre 2019 Cresce ancora la marea a Venezia, atteso picco alle 13 Torna l’acqua alta a Venezia. Questa mattina sono suonate le sirene poco prima delle 8 per segnalare il picco atteso per le 13 di 155-160 cm. Piazza San Marco è di nuovo completamente sommersa ed è stata chiusa al pubblico. Il sistema di protezione civile sta impiegando dei 280 volontari in città per ...

 
Governo, Orlando (PD): "A M5s chiediamo di fare sul serio o di lasciar perdere"

Governo, Orlando (PD): "A M5s chiediamo di fare sul serio o di lasciar perdere"

(Agenzia Vista) Bologna, 17 novembre 2019 Governo, Orlando (PD): "A M5s chiediamo di fare sul serio o di lasciar perdere" "A M5s chiediamo di fare sul serio o di lasciar perdere". Così il Deputato del PD Andrea Orlando, intervenuto a margine di 'Tutta un'altra storia', la tre giorni del Partito Democratico a Bologna. Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev agenziavista.it

 
Manovra, Boccia (Confindustria): "Critici sugli effetti della tassazione su economia reale"

Manovra, Boccia (Confindustria): "Critici sugli effetti della tassazione su economia reale"

(Agenzia Vista) Bologna, 17 novembre 2019 Manovra, Boccia (Confindustria): "Critici sugli effetti della tassazione su economia reale" "Critici sugli effetti della tassazione su economia reale". Così il Presidente di Confindustria Vincenzo Boccia, intervenuto a margine di 'Tutta un'altra storia', la tre giorni del Partito Democratico a Bologna. Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev ...

 
I fans a fine concerto gli dedicano Amico e Renato Zero si emoziona

Lo spettacolo

I fan a fine concerto dedicano Amico a Renato Zero e lui si emoziona

Alla fine sono stati i fans a cantare per Renato Zero. Gli spettatori del Nelson Mandela Forum di Firenze hanno iniziato a intonare Amico e il cantautore ha lasciato loro la ...

17.11.2019

Viaggio di Linea Verde tra i borghi e le eccellenze dell'Umbria

Televisione

Viaggio di Linea Verde tra i borghi e le eccellenze dell'Umbria

Domani, domenica 17 novembre, su Rai1 alle 12.20, a Linea Verde è protagonista l’Umbria. Il futuro ha un cuore antico: negli ultimi anni si sta sempre più affermando la ...

16.11.2019

La cantante Anastacia ad Assisi: "Welcome to Paradise"

Spettacolo

La cantante Anastacia ad Assisi: "Welcome to Paradise"

"Benvenuti in Paradiso". Questo il titolo di uno dei video postati sul proprio profilo Instagram dalla cantante Anastacia, in visita ad Assisi. La cantautrice e produttrice ...

16.11.2019