I genitori "Ma che male c'è?"

I genitori "Ma che male c'è?"

18.12.2013 - 11:28

0

In una seguita trasmissione a quiz del tardo pomeriggio, i partecipanti vengono sottoposti a prove terribili, culminanti nelle tabelline. Quanto fa cinque per quattro? E sei per due? E, massimo del cinismo, otto per nove? Qui i torturati si dividono in tre categorie: quelli che sbagliano e se ne vantano ("io faccio l'avvocato, che ne so delle tabelline?"), quelli che un po' si vergognano e cercano giustificazioni ("le ho apprese tanto tempo fa") e quelli -non moltissimi in verità- che le conoscono, magari avendole rispolverate nei giorni precedenti la trasmissione. "Poveri piccoli", diceva qualche giorno fa alla bieca maestra una madre affranta, "fanno una fatica terribile a mandare a memoria la tavola pitagorica. Perché sottoporli a tale costrizione? Non è definitivamente scomparso il tempo del "mandare a memoria" ? Non ci sono le calcolatrici e i computer che ti svelano il risultato di sei per sei? Che male c'è a non saperle?" Quando poi i figli crescono, magari nutrendosi (non tutti, per carità!) di quell'intercalare quotidiano condito di bestemmie e parole zeppe di zeta, occupando indifferenti il posto a sedere sui bus mentre in piedi, malfermi, ci sono anziani o donne incinte, quegli stessi genitori delle tabelline, con qualche cappello bianco in più, assolvono: "Sono giovani… Ma che male c'è?... Lo fanno tutti. Non è più il tempo di De Amicis e del libro Cuore…" Il nemico diviene ora chi, assai raramente purtroppo, dovesse protestare per quei comportamenti incivili. Loro, i giovani "due punto uno", oltre che non avere mai conosciuto Pitagora, neppure sanno alcunché dell'educazione civica. Una buona dose di alcol, completerà la miscela esplosiva che scoppierà negli anni a venire, generando i furbi sul lavoro, i profittatori della vita quotidiana, e persino gli incapaci o i corrotti tra la classe politica. I genitori "ma che male c'è?", nella illusoria ricerca di una sempre più lontana giovinezza, continueranno a essere amici tolleranti più che genitori: non ne sono mai stati capaci, figurarsi ora! Radicati in quella personale certezza, di fronte al segnalatore rosso che avvisa del pericolo, ne staccheranno la spina.

robertograndis@infinito.it

 

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Il primo gol con la Juventus di Filippo Ranocchia
CALCIO

Il primo gol con la Juventus di Filippo Ranocchia

Primo gol con la Juventus per Filippo Ranocchia. Il centrocampista perugino ha segnato il terzo gol bianconero nel 4-1 che la formazione Primavera ha rifilato al Chievo. Ranocchia, con la maglia numero otto, ha sfruttato in spaccata un gran bell'assist del compagno Nicolò Fagioli. Visualizza questo post su Instagram Grande vittoria⚪️⚫️ Un post condiviso da Filippo Ranocchia (@filipporanocchia) in ...

 
E' l'ora della cena su Camera con Vista su La7

E' l'ora della cena su Camera con Vista su La7

(Agenzia Vista) Roma, 22 novembre 2019 E' l'ora della cena su Camera con Vista su La7 Ecco l'anticipazione di Camera con Vista, il programma di Alexander Jakhnagiev. In onda su La7 domenica alle 10.25 e in replica lunedì alle 01.40 Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

 
La citta' europea e i suoi cambiamenti, il convegno all'Universita' Pegaso lo speciale

La citta' europea e i suoi cambiamenti, il convegno all'Universita' Pegaso lo speciale

(Agenzia Vista) Roma, 22 novembre 2019 La citta' europea e i suoi cambiamenti, il convegno all'Universita' Pegaso lo speciale Il quinto incontro del ciclo di conferenze per il "Forum Internazionale di studi sulla città" all'Università teleatica Pegaso. Al dialogo su "La Città Europea" sono intervenuti Alessandro Bianchi, rettore dell'ateneo, e Massimo Cacciari, ex-sindaco di Venezia e professore ...

 
Colombia, tre morti nelle proteste contro politiche del governo

Colombia, tre morti nelle proteste contro politiche del governo

Bogotà, 22 nov. (askanews) - Tre persone sono rimaste uccise durante le proteste avvenute ieri in Colombia contro le politiche del governo di destra del presidente Ivan Duque. Lo ha detto oggi alla stampa il ministro della Difesa, Carlos Holmes Trujillo, riferendo anche di 98 arresti e di 122 civili e 151 membri delle forze dell'ordine rimasti feriti negli scontri. Centinaia di migliaia di ...

 
De Gregori e Venditi insieme. Al via la prevendita dei biglietti

musica

De Gregori e Venditti insieme. Al via la prevendita dei biglietti

Francesco De Gregori e Antonello Venditti, due "mostri sacri" della musica italiana danno appuntamento a Roma, allo stadio Olimpico di Roma, il 5 settembre 2020. Sarà quella ...

22.11.2019

Festival per dj emergenti, due giovanissimi ternani in finale

Ludovica D'Alessandro

Musica

Festival per dj emergenti, due giovanissimi ternani in finale

Due talenti ternani in finale al Tour Music Fest 2019, il più grande concorso europeo per interpreti e dj emergenti. La giovane cantante Ludovica D’Alessandro e il dj Malcolm ...

22.11.2019

Ticketone.it di nuovo on line, disponibili i biglietti per Vasco Rossi

MUSICA

Ticketone.it di nuovo on line, disponibili i biglietti per Vasco Rossi

Dopo una mattinata difficile per l'assalto dei fan di Vasco Rossi che hanno mandato in tilt il portale nel giorno dell'apertura generale della vendita dei biglietti per i ...

21.11.2019