Vertenza Ast: manganellate su operai e sindacalisti a Roma

Vertenza Ast: manganellate su operai e sindacalisti a Roma

16.02.2015 - 20:21

0

Manganellate. Sangue. Urla. Teste spaccate. Ambulanze. Punti di sutura. L’ennesima manifestazione romana in difesa del posto di lavoro dei dipendenti Ast finisce nel peggiore dei modi. Con le pesanti cariche della celere che alla disperazione oppone scudi e colpi di manganello. 
I lavoratori protestano e manifestano sotto l’ambasciata tedesca. Un dirigente riceve una delegazione di lavoratori. La richiesta è quella di fare pressioni sulla multinazionale affinché cambi il piano industriale, ma la risposta dell’ambasciata non viene giudicata soddisfacente dai rappresentanti delle tute blu. Addirittura qualcuno parla di replica beffarda. Le tute blu decidono dimuoversi verso il Mise. E la situazione degenera.

Come sempre accade in casi del genere, la versioni sono divergenti. La questura di Roma sostiene che il corteo voleva dirigersi verso la stazione Termini per bloccare i treni. Gli agenti quindi avrebbero fronteggiato un “folto gruppo” di persone, rispondendo al lancio di bottiglie e oggetti e poi, per evitare
conseguenze peggiori, concesso al corteo di sfilare verso ilMise, nonostante la manifestazione fosse autorizzata solo in forma statica. Lavoratori, sindacalisti, consiglieri comunali e anche parlamentari presenti al corteo smentiscono categoricamente questa ricostruzione: nessuno voleva andare a Termini per occupare binari, ma arrivare sotto il ministero per far sentire, una volta di più, la protesta. Resta il fatto che le manganellate volano. E lasciano il segno. Una decina le persone rimaste a terra. Venti punti di sutura per un sindacalista della Fillea Cgil, ma anche i dirigenti della Fiom nazionale Rosario Rappa e Gianni Venturi
vengono colpiti duramente e con loro altri lavoratori. In diversi finiscono in ospedale per ricevere le cure del caso.


Nel primo pomeriggio, come da programma, il ministro Federica Guidi riferisce della situazione alla Camera dei deputati. Assicura che si lavorerà per fare chiarezza sugli incidenti, si dice addolorata per quanto accaduto: “Sono dispiaciuta e rammaricata. Il mio auspicio è che questo sia un episodio unico, irripetibile e che naturalmente mi addolora. Fatti del genere non devono più capitare”.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Il primo gol con la Juventus di Filippo Ranocchia
CALCIO

Il primo gol con la Juventus di Filippo Ranocchia

Primo gol con la Juventus per Filippo Ranocchia. Il centrocampista perugino ha segnato il terzo gol bianconero nel 4-1 che la formazione Primavera ha rifilato al Chievo. Ranocchia, con la maglia numero otto, ha sfruttato in spaccata un gran bell'assist del compagno Nicolò Fagioli. Visualizza questo post su Instagram Grande vittoria⚪️⚫️ Un post condiviso da Filippo Ranocchia (@filipporanocchia) in ...

 
E' l'ora della cena su Camera con Vista su La7

E' l'ora della cena su Camera con Vista su La7

(Agenzia Vista) Roma, 22 novembre 2019 E' l'ora della cena su Camera con Vista su La7 Ecco l'anticipazione di Camera con Vista, il programma di Alexander Jakhnagiev. In onda su La7 domenica alle 10.25 e in replica lunedì alle 01.40 Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

 
La citta' europea e i suoi cambiamenti, il convegno all'Universita' Pegaso lo speciale

La citta' europea e i suoi cambiamenti, il convegno all'Universita' Pegaso lo speciale

(Agenzia Vista) Roma, 22 novembre 2019 La citta' europea e i suoi cambiamenti, il convegno all'Universita' Pegaso lo speciale Il quinto incontro del ciclo di conferenze per il "Forum Internazionale di studi sulla città" all'Università teleatica Pegaso. Al dialogo su "La Città Europea" sono intervenuti Alessandro Bianchi, rettore dell'ateneo, e Massimo Cacciari, ex-sindaco di Venezia e professore ...

 
Colombia, tre morti nelle proteste contro politiche del governo

Colombia, tre morti nelle proteste contro politiche del governo

Bogotà, 22 nov. (askanews) - Tre persone sono rimaste uccise durante le proteste avvenute ieri in Colombia contro le politiche del governo di destra del presidente Ivan Duque. Lo ha detto oggi alla stampa il ministro della Difesa, Carlos Holmes Trujillo, riferendo anche di 98 arresti e di 122 civili e 151 membri delle forze dell'ordine rimasti feriti negli scontri. Centinaia di migliaia di ...

 
Renato Zero torna sul palco, doppio concerto a Pesaro. Che magia Il Cielo! - Video

Musica

Video - Renato Zero canta Il Cielo ed emoziona il suo pubblico. Ora due concerti a Pesaro

Renato Zero torna sul palco dopo i recenti successi di Firenze (dove si è emozionato per il "regalo" del pubblico) e Mantova. Il cantautore romano si esibirà sabato 23 e ...

23.11.2019

De Gregori e Venditi insieme. Al via la prevendita dei biglietti

musica

De Gregori e Venditti insieme. Al via la prevendita dei biglietti

Francesco De Gregori e Antonello Venditti, due "mostri sacri" della musica italiana danno appuntamento a Roma, allo stadio Olimpico di Roma, il 5 settembre 2020. Sarà quella ...

22.11.2019

Festival per dj emergenti, due giovanissimi ternani in finale

Ludovica D'Alessandro

Musica

Festival per dj emergenti, due giovanissimi ternani in finale

Due talenti ternani in finale al Tour Music Fest 2019, il più grande concorso europeo per interpreti e dj emergenti. La giovane cantante Ludovica D’Alessandro e il dj Malcolm ...

22.11.2019